Connect with us

Sport

Volley Club Frascati (Under 16/m), Micozzi: “A Marino una bella vittoria, gruppo in crescita”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Prima vittoria stagionale per l’Under 16 maschile territoriale del Volley Club Frascati. I ragazzi di coach Gianluca Micozzi, dopo due sconfitte consecutive, si sono imposti con un secco 3-0 sul campo del Marino: 25-16, 25-13 e 25-20 i parziali che denotano una maggiore difficoltà soprattutto nel terzo e decisivo set. “La squadra ha fatto una prestazione positiva – spiega l’allenatore del Volley Club Frascati – Già nella seconda partita di campionato si erano visti dei chiari segnali di crescita che sono stati confermati nel match di domenica scorsa. Nel terzo set c’è stato maggiore equilibrio perché gli avversari hanno provato ad alzare il livello della loro prestazione, ma nella parte finale i nostri ragazzi hanno trovato lo spunto giusto e si sono aggiudicati l’incontro”. Il gruppo di Micozzi deve fare i conti anche con qualche assenza: “Abbiamo degli infortunati che cercheremo di recuperare entro la fine del mese, ma chi sta giocando lo sta facendo in maniera convincente – rimarca l’allenatore – Iniziare il campionato prima del periodo consueto ci ha un po’ penalizzato perché questo gruppo avrebbe avuto bisogno di lavorare un po’ di più in palestra, ma i ragazzi si stanno adattando in fretta e sono soddisfatto di come si impegnano negli allenamenti e nelle partite ufficiali”. La prossima è in programma domenica tra le mura amiche contro l’Albanoalbalonga che al momento ha vinto una partita esattamente come i tuscolani: “Numeri alla mano sembra una sfida alla portata, ma dovremo capire sul campo il valore degli avversari”. Micozzi, al momento, non si vuole sbilanciare sugli obiettivi stagionali dell’Under 16 maschile territoriale del Volley Club Frascati: “Pensiamo solo a crescere e a fare il meglio partita dopo partita, tra un po’ di tempo potremo capire qualcosa di più sulle prospettive di questo gruppo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Sport

Pallacanestro, serie C Silver: Veroli 2016 vince la sfida con il Basket Roma Team Up

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

La Pallacanestro supera il Basket Roma Team Up al PalaRinaldi, in una gara comunque ben giocata sia dai ciociari che dai padroni di casa, con il risultato di 65-75 a favore dei giallorossi. I ragazzi di Coach De Rosa, come nella gara contro Ciampino, conducono sin dalle prime battute, evidenziando una crescita difensiva nei momenti chiave della partita ed una fluidità in attacco, con la palla che si è mossa molto bene nell’esecuzione dei giochi offensivi. Non a casa Coach De Rosa riesce a portare in doppia cifra ben 4/5 giocatori, con l’apporto di Galuppi e De Francesco sempre più integrati nel gruppo e che stanno contribuendo in maniera molto intelligente. Ad inizio terzo quarto, la Team Up impatta con la tripla di Di Camillo, alla quale ne segue un’altra di Leo Marinelli che costringe Veroli al time-out. La sosta giova ai ciociari, che rispondono con un parziale di 5-0. Veroli rimane decisamente in controllo della gara anche dopo la sospensione ed allunga ancora, andando nello spogliatoio con otto punti di vantaggio (31-39). Non cambia l’inerzia dopo l’intervallo, con Veroli che approfitta delle troppe palle perse di Team Up raggiungendo la doppia cifra di vantaggio. È il momento peggiore per la Team Up, che continua a lottare e trova buone soluzioni con Lorenzo Marinelli e Cipollone, ma soffre le conclusioni dall’arco dei fratelli Fiorini, che “frantumano” sul nascere l’idea di zona avversaria e portano Veroli al massimo vantaggio alla fine della frazione. La partita sembra avviata ad una scontata conclusione, ma la Team Up con orgoglio si rifà sotto, ma il gioco da tre punti non viene però convertito da Marinelli, e sull’azione successiva Mauti segna e subisce fallo a sua volta. La partita in pratica finisce qui, anche perché Veroli trasforma con freddezza (Iannarilli e Fiorini M.) in punti falli disperati commessi dalla squadra di casa per fermare il cronometro.

ROMA TEAM UP 65 – PALLACANESTRO VEROLI 2016 75

Pallacanestro Veroli 2016: Fiorini G. 12, Fiorini M. 29, Vinci 10, Mauti 8, Iannarilli 10, Galuppi 5, De Francesco, Tiberia, Fontana 1, Coach: De Rosa, Assistente: Magnone, Preparatore: Pagliarella, Dirigenti: Cerro, Baldassarra, Igliozzi.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Ssd Roma VIII (calcio, I cat.), Salusest regala il primato: “Il nostro obiettivo è chiaro”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Roma – La Prima categoria della Roma VIII è tornata in vetta alla classifica (in attesa del responso del giudice sportivo su una gara della Sanpolese). La squadra di mister Fabrizio Fiaschetti ha vinto di misura (1-0) sul campo del Crystal Pioda. Protagonista assoluto del match è stato il centrocampista classe 1996 Gianluca Salusest che prima ha segnato la rete decisiva (alla mezzora del primo tempo) e poi a un quarto d’ora dalla fine della partita ha guadagnato la doccia in maniera anticipata per un doppio cartellino giallo. “Siamo partiti bene, schierando subito due dei tre nuovi innesti provenienti dal mercato (il difensore Pianelli e l’attaccante Marchetti, mentre il centrocampista Ferraro era in panchina, ndr), ma gli avversari hanno dimostrato di avere una buona organizzazione e un discreto palleggio – spiega Salusest – In ogni caso, il nostro potenziale offensivo è notevole e diamo sempre la sensazione di poter far male in qualsiasi momento e così è stato per il gol del vantaggio quando ho sfruttato un assist di Patrizi al termine di una bella azione corale. Nella ripresa c’è stata battaglia e, soprattutto dopo la mia espulsione, la squadra ha dovuto stringere i denti per portare a casa la vittoria: missione compiuta”. Non è stata una settimana semplice per la Roma VIII, reduce da un imprevisto scivolone interno contro il Real Testaccio: “Il mister ci ha detto di continuare ad allenarci con impegno ed intensità e di rimboccarci le maniche. Avevamo tanta voglia di riscattare quella sconfitta e ce l’abbiamo fatta” sottolinea Salusest che ovviamente dovrà saltare la prossima gara della formazione capitolina, quella in programma domenica sul campo del Gerano: “E’ facile pensare che sarà un’altra battaglia e quindi dovremo scendere in campo con l’atteggiamento giusto, cercando altri tre punti”. Per lui, al secondo anno di Roma VIII, si è trattato del secondo gol stagionale: “Sto bene in questa società e con questi compagni di squadra e staff tecnico. La concorrenza aumenta con l’arrivo di Ferraro? Per vincere il campionato servono tanti giocatori bravi: il nostro obiettivo è chiaro”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Woman Atletico Lodigiani (calcio, Eccellenza), la “deb” Cinili: “Il gruppo mi ha accolto alla grande”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Monte Compatri (Rm) – La Woman Atletico Lodigiani guarda al futuro. La squadra del tecnico Alessandra Cucchi, che milita nel campionato di Eccellenza, deve stringere i denti in questo avvio di stagione condizionato da un organico numericamente corto, ma può contare su una squadra molto giovane che ha già dimostrato di avere delle buone potenzialità tecniche. Serena Cinili, esterno classe 2004, è un’ottima rappresentante del progetto sviluppato dalla Woman Atletico Lodigiani: “E’ il mio primo anno nel mondo del calcio – racconta la giovane atleta – Indubbiamente il mondiale della scorsa estate ha avuto un forte “impatto” su di me, anche se sono stata sempre affascinata da questa disciplina. Avevo sentito parlare del forte impegno dell’Atletico Lodigiani nel settore del calcio femminile e per me che sono di Colonna è stata anche una soluzione molto comoda. Inoltre il gruppo è mediamente giovane e tutte le compagne mi hanno accolto benissimo, il mister mi dà grande fiducia e carica e quindi sono molto felice di aver scelto di entrare a far parte di questa squadra”. Nell’ultimo turno la Woman Atletico Lodigiani è stata sconfitta per 5-0 sul campo della Lazio Calcio femminile. La Cinili ha fatto parte di una “catena di destra verdissima” che ha visto tre atlete la cui età dà una somma di 43 anni totali: “Loro si sono dimostrate una squadra esperta e sicuramente valida, ma possiamo fare comunque di più – dice la Cinili – Ultimamente abbiamo patito qualche risultato negativo e quindi c’è il rischio di abbattersi alle prime difficoltà durante le partite ufficiali, ma dobbiamo continuare a lottare e a crescere”. Nel prossimo turno, la Woman Atletico Lodigiani tornerà a giocare sul campo di Monte Compatri: domenica pomeriggio c’è la sfida interna con la Nuova Latina Isonzo. “Obiettivi? All’inizio eravamo partite con ambizioni di alta classifica, ora dobbiamo solo pensare a giocare senza mollare mai, in attesa dei rinforzi che potranno darci qualche alternativa numerica in più”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it