Connect with us

Sport

Week end di gare al Trofeo SIS Roma Summer e alle finali Esordienti A per l’F&D H2O Velletri

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Erano due gli atleti dell’F&D H2O Velletri impegnati nelle finali dei campionati estivi Esordienti A. Sofia Polverini e Lorenzo D’Uffizi, accompagnati dal tecnico Emiliano Specchi, sono scesi in acqua allo stadio del nuoto di Roma alla ricerca di miglioramenti nei tempi. Sofia Polverini ha gareggiato nei 400 misti riportando un tempo di 6’02”47, ben quattro secondi in meno rispetto al precedente. Molto bene anche Lorenzo D’Uffizi, che ha gareggiato nei 100 delfino con 1’10”3 e poi subito dopo, ancora stanco dalla gara effettuata, nei 100 dorso dove è riuscito comunque a migliorarsi di due secondi. Mentre alcuni atleti erano allo stadio del nuoto, i più grandi nuotatori dell’F&D H2O Velletri si sono impegnati nel Trofeo SIS Roma, edizione summer, insieme al tecnico Roberto Cianfarani. In vasca Bruno Chambery, Luca Tora, Alessio Borro, Marta Cianfarani, Rachele Della Vecchia, Marika Botticelli, Sara D’Achille, Sharon Haxhaj, Valeria Di Giacomantonio. Notevoli le prestazioni di tutti i ragazzi e di tutte le ragazze, con una menzione particolare per Valeria Di Giacomantonio entrata in finale nei 400 stile libero, dove si è posizionata seconda per soli otto decimi dietro un’atleta del 2005 migliorando di quattro secondi e confermandosi tra le prime cinque del Lazio. Ottime prove per lei anche nei 200 stile libero (sesta) e nei 100 rana (con 1’22”3). Bene anche Luca Tora, che si è aggiudicato la finale con i 200 dorso, e Alessio Borro, che ha fatto molto bene nei 200 stile libero (2’03”2 e un sesto posto) e nei 200 misti, oltre che nei 50 stile libero con il tempo di 25”5. Più che confortanti anche i tempi di Marika Botticelli, che ha riportato 1’13”6 nei 100 dorso e 1’13”4 nei 100 delfino. La domenica del Trofeo Esordienti A si è invece conclusa con un’ottima prova di fine stagione per Lorenzo D’Uffizi, che ha ripetuto il suo tempo con 1’10”3 nei 100 delfino e 2’41”3 nei 200 dorso, e Sofia Polverini, che ha fatto un buon 3’08” nei 200 rana. I due giovanissimi, accompagnati dal tecnico Emiliano Specchi, si sono ben comportati lasciando intravedere ottime prospettive per le prossime gare. Anche il Trofeo SIS Roma nella sua parte domenicale ha riservato tante soddisfazioni all’F&D H2O con ottimi risultati cronometrici. Di seguito le prestazioni offerte dai ragazzi:

  • Alessio Borro ha totalizzato il sesto tempo per la finale con 55’2 nei 100 stile, poi migliorato a 54”7 con l’abbattimento del muro dei 55”, tra i primi nel Lazio.
  • Valeria Di Giacomantonio è fra le prime nel Lazio nei 400 stile libero e ha fatto un tempo di 5’35” nei 400 misti. Benisimo anche nei 200 dorso con 2’39”.
  • Sara Haxhaj è migliorata di 15 secondi nei 400 misti con il tempo di 5’38”.
  • Rachele Della Vecchia si conferma su ottimi livelli con il suo 5’53” nei 400 misti. Nei 200 dorso, invece, riporta il tempo di 2’41”.
  • Marika Botticelli si comporta bene sia nei 100 delfino (1’13”7) che nei 50 rana (38”7).
  • Marta Cianfarani chiude con uno splendido tempo di 1’05”3 nei 100 stile libero.
  • Luca Tora accede alle finali con il nono posto grazie al tempo di 1’07”4 nei 100 dorso, poi migliorato a 1’04”7 nella finale stessa dove si piazza settimo.
  • Bruno Chambery riporta prove positive sia nei 400 misti con 5’07” che nei 200 dorso con 2’23”.

I ragazzi, accompagnati da Roberto Cianfarani, hanno poi conosciuto il primatista italiano nei 50 e 100 stile libero Marco Orsi. Complimenti a tutta la truppa dell’F&D H2O in vista dei campionati regionali in programma dal 16 al 21 luglio!

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Sport

Asd Judo Frascati, cinque Cadetti hanno partecipato al Gran Prix “Dynamic Cup” di Catania

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Un lungo viaggio per presenziare ad una importante manifestazione. Cinque ragazzi della classe Cadetti dell’Asd Judo Frascati hanno partecipato al Gran Prix nazionale della “Dynamic Cup” di Catania. Una prova con atleti provenienti da tutta Italia in cui i cinque ragazzi del club tuscolano, guidati dal maestro Nicola Moraci (tra l’altro siciliano di Messina, anche se ormai frascatano d’adozione), hanno fatto in ogni caso un’importante esperienza pur senza ottenere risultati di grande rilievo. “Nella categoria dei 50 chili ha gareggiato il nostro Alessio Mariotti che ha vinto il primo incontro per leva e poi ha perso al secondo turno – racconta Moraci – Nella categoria dei 66 chili avevamo due atleti che hanno fatto lo stesso identico percorso: sia Edoardo Crudele che Flavio Favorini hanno vinto con uno splendido ippon il primo incontro e poi hanno ceduto in quello successivo senza essere ripescati. Nella categoria dei 73 chili, Alfonso Licenziato è stato quello che è andato più lontano: ha vinto con autorevolezza i primi due incontri, ma nel terzo ha dovuto interrompere la sua corsa e poi non è riuscito a vincere nemmeno il successivo match di ripescaggio, concludendo comunque con un positivo settimo posto personale. Infine nella categoria degli 81 chili, Andrea Casagrande è stato sconfitto al primo turno. Per tutti i nostri ragazzi, in ogni caso, la prova di Catania è stata importante per arricchire il proprio bagaglio di esperienza: fatta eccezione per Licenziato, infatti, gli altri erano praticamente alla prima gara di questo spessore, poi va considerato che abbiamo scelto di andare con un pulmino e quindi anche il lungo viaggio si è fatto sentire sul tatami. Comunque si cresce anche in questa maniera, oltre che con la costanza del lavoro in palestra”. Il prossimo appuntamento in programma per questi e altri ragazzi sarà il 26 e 27 ottobre prossimi quando ci sarà il “Trofeo Città di L’Aquila” dedicato alle classi Cadetti ed Esordienti A e B.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Uln Consalvo (calcio, Under 17 prov.), Maura: “Col giusto impegno, protagonisti pure quest’anno”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Roma – E’ il gruppo che ha “regalato” la categoria Under 16 regionale al Consalvo. La nuova Under 17, sempre allenata da mister Angelo Maura, ricomincia dai provinciali dopo la splendida scorsa annata che è valsa il successivo ripescaggio. E lo fa con le medesime bellicose intenzioni. “Il gruppo è rimasto quasi invariato e il sottoscritto conosce benissimo i ragazzi – spiega il confermatissimo allenatore – Purtroppo abbiamo dovuto un po’ sfoltire la rosa perché eccessivamente numerosa e poi l’abbiamo ulteriormente potenziata con alcuni precisi innesti tra cui un portiere come Liparoti che è bravo tecnicamente e che è un ragazzo molto serio. Con il giusto impegno nel corso degli allenamenti stagionali e affrontando le gare con l’umiltà e la concentrazione necessarie, questo gruppo può essere ancora protagonista”. Il pre-campionato ha già dato risposte confortanti: “Le cose sono andate abbastanza bene. La squadra ha lavorato con costanza e anche le amichevoli hanno mostrato riscontri positivi: tra queste c’è stato anche il successo nel match disputato due settimane fa contro i regionali del Bettini che ci ha confermato che siamo sulla strada giusta. Il gruppo è cresciuto partita dopo partita in maniera graduale, c’era anche da valutare l’inserimento dei nuovi arrivati all’interno del gruppo che è stato molto soddisfacente e poi il loro adattamento alle dimensioni un po’ più ristrette rispetto alla media del nostro campo di gioco”. Insomma tutto procede nel modo giusto e domenica alle ore 11 l’Under 17 provinciale del Consalvo comincerà a fare sul serio: “Ospiteremo il Dabliu New Team, un avversario che conosciamo poco come tanti altri che affronteremo. E’ stato abbastanza sorprendente l’inserimento in un girone che comprende diverse squadre “del mare” come Pomezia, Team Nuova Florida e Pescatori Ostia: avremo diverse trasferte scomode, ma non sarà certo un problema”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Gallery

Asd Sud Pontino Pallavolo, le ragazze dell’under 18 perdono 3-0 contro l’Onda Volley

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

La seconda partita di campionato, giocata nella serata del 17 ottobre, dalle ragazze della Asd Sud Pontino Pallavolo contro le ragazze dell’Onda Volley di Anzio, dopo lo scotto della prima partita, pur avendo perduto anche questo incontro, ha visto però le ragazze allenate da Mitrano Nunzia ben comportarsi dal punto di vista dell’impegno e della combattività. Se le ragazze formiane nel primo set sono   state un pò impacciate, nel secondo set il simbolo dell’orgoglio e della voglia di ben figurare è stata la bravissima Alessia Maggiacomo, che è stata indubbiamente la migliore in campo, brava in ricezione e in battuta, uscita dal campo solamente perchè aveva dato tutto, in particolare nel secondo set, dove ha guidato le sue compagne al recupero del risultato negativo che si stava maturando, e che solo per una inezia non sono riuscite a farlo proprio. Nel terzo set, complice ovviamente la stanchezza maturata da quello che poi tutte le ragazze hanno dato, hanno perso un pò di lucidità dando alle giocatrici venute da quel di Anzio come un onda del mare che nella burrasca travolge tutto, non hanno però travolto l’agonismo delle biancoazzurre formiane. Un chiaro segnale di miglioramento da parte delle ragazze allenate da coach Mitrano, anche se ci sono state delle disattenzioni sopratutto in ricezione, ma che si attenueranno nel corso della stagione agonistica appena iniziata.

Asd sud Pontino Pallavolo: Grossi Giulia (Capitano), Grossi Roosanna, Maggiacomo, Viola (libero), Parrotta Brongo, Di Matteo, Di Russo, Baldi (libero) , Lor is, Toano, Lombardi. Allenatore: Mitrano Nunzia

Onda Volley: Conti, Errera, Sergi, Carroccia, Mannironi (Capitano), La Roocca, Scagnetti, Costantini, D’Arenzo, Esposito. Allenatore: Garzi Davide

Arbitro: Vozzolo Alessandra di Formia

Parziali: 8 – 25, 14 – 25, 8 – 25



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it