Connect with us

Sport

Francesco Rita, vice campione d’Italia con il CQR Lazio

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Superando in finale il Lazio, il Veneto si aggiudica l’edizione 2018/2019 del Trofeo delle Regioni – Kinderiadi. Nonostante fosse approdata in finale avendo perso un solo set, la squadra di Simonetta Avalle non riesce a bissare il successo dell’edizione precedente e deve “accontentarsi” di un più che meritato secondo posto.

Nella finalissima di Lignano Sabbiadoro finisce 3 a 1 per le venete che in vantaggio di due set sono costrette a subire il ritorno delle avversarie salvo poi chiudere l’incontro nel quarto parziale.

Ad assistere la “Signora del volley laziale”, Simonetta Avalle appunto, un tecnico viterbese, Francesco Rita, uno degli “storici” allenatori della Vbc Viterbo, che al suo primo incarico di selezionatore regionale riesce a centrare un così prestigioso traguardo.

Un riconoscimento davvero meritato per uno dei coach più preparati del Viterbese a cui si deve la scoperta e la valorizzazioni di tantissimi giovani talenti essendo stato a lungo selezionatore dei centri di qualificazioni provinciali. Al nuovo vice campione d’Italia le congratulazioni dei colleghi e dei dirigenti della Vbc Viterbo.

Commenti

Sport

F&D Waterpolis, ottimi risultati per i ragazzi del nuoto guidati da Roberto Cianfarani al Trofeo SIS Roma

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il gruppo nuoto dell’F&D Waterpolis ha partecipato al Trofeo Lifebrain SIS Roma, che ha visto arrivare nella capitale squadre da tutta Italia. Il tecnico Roberto Cianfarani si è recato a Roma con i ragazzi più grandi, e cioè Valeria Di Giacomantonio, Alessio Borro, Marta Cianfarani, Luca Tora, Sharon Haxhaj, Lorenzo D’Uffizi, Sofia Polverini, Emanuele Monti, Leonardo Lautizi, Francesco Saverio Cioeta, Marika Botticelli, Rachele Della Vecchia, Federica Casciotti, Bruno Chambery. Incetta di risultati positivi per l’F&D Waterpolis: oro con Lorenzo D’Uffizi – anno 2006 – nei 200 dorso con 2’19”12 e poi argento nei 100 dorso con 1’04”01, gare che hanno visto Lorenzo migliorarsi di più di un secondo per ognuna delle competizioni avvicinandosi notevolmente al tempo per i campionati italiani ed entrato in graduatoria per i campionati. Bravissima Valeria Di Giacomantonio, oro nei 200 misti con 2’26”2 e nei 400 sl 4’27”: risultati che oltre a darle il pass per i campionati italiani la attestano alla quarta posizione momentanea nelle graduatorie nazionali. Si è ben comportato Alessio Borro nei 100 stile libero, che ha conseguito il tempo di 53”53 vincendo l’oro. Ottimi pure i risultati di Marta Cianfarani nei 100 rana: ha migliorato il suo tempo portandolo a 1’23”2. Strepitoso Lorenzo Lautizi che ha fatto una bella gara nei 100 dorso facendo 1’15”3 pagando una virata che non è andata al massimo e un bel 100 rana con 1’27” migliorandosi di cinque secondi. Emanuele Monti nei 200 stile libero in 2’29”, classe 2006, ha invece disputato una meravigliosa gara all’attacco, guadagnando un bel tempo. Molto bella la prestazione di Sofia Polverini nei 200 rana con 2’45”1 che le ha permesso di prendere il pass e attestarsi intorno alla ventesima posizione momentanea, mentre nei 100 rana con 1’18” e nei 100 delfino con 1’12”2 alla sua prima volta ha confermato il buono stato di forma. Federica Casciotti ha fatto invece 1’24” nei 100 delfino e 1’22”7 nei 100 dorso, Marika Botticelli nei 200 dorso ha conquistato il tempo di 2’33”4 e alla sua prima nei 400 misti ha portato il suo tempo a 5’30”4. Rachele Della Vecchia ha migliorato oltre tre secondi nei 200 rana con 2’47”3 e nei 100 rana con 1’17”2 ha fatto un altro ottimo tempo. Infine, ultimo ma non ultimo, il bravissimo Francesco Saverio Cioeta nei 100 rana con 1’23” e nei 100 delfino alla sua prima volta con 1’25”. Ciliegina sulla torta per finire le due fantastiche giornate in cui sono arrivati ottimi risultati è stata la premiazione della miglior prestazione categoria ragazzi femminile per Valeria Di Giacomantonio con 672 punti nei 400 stile libero. “Adesso finita questa fase” – ha commentato mister Cianfarani – “con le gare per fare i tempi limite si ricomincia a lavorare per i campionati regionali in programma a fine febbraio a Roma, a Pietralata, e la nostra concentrazione andrà verso questo traguardo. Faremo la preparazione con un bel volume di carico per presentarci al meglio a queste gare importanti che ci vedono nelle prime posizioni grazie alla forza dei nostri atleti. Siamo positivi, sono soddisfatto e stiamo lavorando bene. I ragazzi sono seri e si comportano bene, cominciamo ad essere una realtà per quanto riguarda il nuoto agonistico nei Castelli e finora non c’era un centro specializzato mentre adesso si vedono i frutti del lavoro di anni”.

Continua a leggere

Sport

Vittoria per l’under 17 maschile, sconfitti i piccoli dell’under 13

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Bella vittoria per l’under 17 maschile dell’F&D Waterpolis, che supera 20-13 il Frosinone in un match ricco di emozioni. A segno, per la squadra guidata da Cristian Di Zazzo, Cugini (due volte), Isopi (due volte), Prati, Briganti (sette reti), Di Santantonio (una rete), Ferrante (poker), Crespi (doppietta) e Cedroni. Partita in discesa già dopo il primo parziale, finito 4-0, vantaggio mantenuto anche nel secondo tempo con il 5-4. Negli ultimi due tempi gli ospiti hanno cercato la rimonta ma l’F&D ha tenuto a distanza di sicurezza gli avversari portando a casa una vittoria preziosa. Mister Di Zazzo, però, non è soddisfatto nonostante il risultato e il primo posto in classifica: “I ragazzi devono giocare più di squadra e saper leggere le situazioni, gli avversari facevano solo una cosa e noi dovevamo comportarci di conseguenza. Continuo a vedere troppo disordine e troppa frenesia, dobbiamo sapere gestire i momenti di difficoltà e soprattutto fare quello che si prova di continuo. Faccio i complimenti ai ragazzi per il risultato finale” – ha concluso il tecnico – “però conta poco, invece complimenti a Crespi per i suoi gol… che gli sia da stimolo per continuare a lavorare al massimo e che sia da esempio per i compagni: se in allenamento si prova e si riprova in partita arrivano i risultati, niente è per caso”.

Under 13 maschile, battuta d’arresto per l’F&D Waterpolis contro Anzio

Netta sconfitta per gli Under 13 della F&D Waterpolis guidati da Mimmo Criserà e Paolo Candidi contro i padroni di casa dell’Anzio Pallanuoto che si impongono per 23 a 2. Partita a senso unico per i locali, per i nostri sono andati in goal Ferrante e Corsetti E. “Nonostante il risultato” – ha dichiarato nel post gara mister Paolo Candidi – “ho visto dei piccoli miglioramenti rispetto alle partite precedenti ma c’è ancora molto da lavorare su tecnica e spirito di squadra. Da promuovere comunque la buona prova del portiere Capretti F., con tre rigori parati ed altre importanti parate, insieme ai molti ragazzi più piccoli che sono entrati in acqua con più determinazione. È il primo anno che partecipiamo ad un campionato di prima fascia con molti atleti sotto età e da queste sconfitte sono sicuro che nasceranno importanti vittorie. Non molliamo” – ha esortato il tecnico “siamo pronti a tornare in acqua per proseguire il nostro percorso di crescita”.

Continua a leggere

Calcio

Ssd Roma VIII, la Scuola calcio è d’Elite e poi c’è la convenzione con l’università di Tor Vergata

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Roma – La Scuola calcio della Roma VIII continua a crescere. A pochi mesi di vita dalla “rivoluzione” estiva voluta fortemente dal patron Valerio Virzi, la società capitolina ha compiuto passi in avanti notevoli. Grazie al lavoro del responsabile Fabio Bartoli, del direttore tecnico Luigi Di Bartolomeo e dell’intero staff di istruttori, la Roma VIII ha già conseguito la qualifica di “Scuola calcio Elite”: “Un riconoscimento che premia i nostri sforzi, sia per la metodologia di lavoro che per la scelta di istruttori qualificati e la presenza nello staff della figura dello psicologo. Nei prossimi mesi gli organismi competenti faranno ulteriori verifiche sui requisiti che il nostro club ha maturato nel corso della stagione e che sono necessari per mantenere il titolo di “Scuola calcio d’Elite”. Per noi è motivo di orgoglio e uno sprone ad andare avanti su questa strada”. Un percorso che ha già portato la società di via di Torbellamonaca ad avere un gruppo Esordienti, due di Pulcini, due di Primi calci e infine anche un gruppetto di Piccoli Amici 2013-14: “Siamo contenti dell’interesse crescente che c’è attorno al nostro club e anche dei primi riscontri forniti a livello tecnico dalle varie selezioni della nostra Scuola calcio sia nelle attività federali che nei tornei o nelle gare amichevoli”.
Ma l’attività della Roma VIII spazia davvero a 360 gradi, basti pensare che nelle scorse ore il club ha comunicato di essere stato scelto come struttura convenzionata per i tirocinanti della facoltà di Scienze motorie dell’università di Tor Vergata: “Invitiamo tutti gli studenti a visitare il nostro centro sportivo e venirci a trovare per intraprendere un percorso di formazione molto utile” rimarca Bartoli che poi mette sul tavolo altre idee studiate dal club capitolino. “Siamo attivi anche sotto il punto di vista della cultura avendo stretto un rapporto di collaborazione con il teatro di Tor Bella Monaca e siamo impegnati anche nell’ambito dell’educazione civica visto che tra le idee c’è quella di rilanciare l’iniziativa “No mozziconi a terra” anche presso il nostro centro sportivo”.

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it