Connect with us

Gallery

La Chinese National Health Commission in visita presso la ASL Roma 1

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

ROMA – Mr. Hesheng WANG, Vice Ministro Commissione Nazionale della Salute cinese, ha accompagnato oggi una delegazione di alti funzionari della Commissione Nazionale Salute (NHC) presso la ASL Roma 1 per conoscere il sistema di organizzazione dei servizi della Azienda Sanitaria.

L’incontro è stato finalizzato ad approfondire la conoscenza dei percorsi di assistenza territoriale, con particolare riferimento ai programmi di screening offerti nella Regione Lazio (mammografico, citologico, colon retto), alla gestione delle malattie croniche – come il diabete – alla prevenzione e promozione della salute. Illustrato anche il servizio vaccinale e le novità introdotte in tema di vaccinazioni in età scolare.

Un importante scambio di informazioni e un proficuo confronto a cui erano presenti, oltre al Direttore Generale della ASL Roma 1 Angelo Tanese e al Direttore Sanitario Mauro Goletti, altri dirigenti e professionisti della ASL Romana, che hanno guidato la delegazione anche alla visita di alcune strutture sanitarie.

Tra i delegati cinesi, oltre al citato Vice Ministro, anche Mr. Qing YANG (Director General, Department of Science and Education, NHC), Mr. Jile CHANG (Commissioner, Bureau of Disease Prevention and Control, NHC), Mr. Jiangang NIE (Deputy Director General, Department of International Cooperation, NHC) Ms. Xiaobo ZHANG (Deputy Director, Department of International Cooperation, NHC), Mr. Pengcheng YANG (Principle Staff Member, General Office), Mr. Chengyong SUN (Science and Technology Counselor, Embassy of the PRC in Italy) e Mr. Zongwen MA (Third Secretary, Office of Science & Technology, Embassy of the PRC in Italy).

L’incontro è stato promosso in collaborazione con la Direzione Generale della Comunicazione e dei Rapporti Europei e Internazionali del nostro Ministero della Salute che ha accompagnato la Delegazione in visita.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Esteri

80 auto per 80 anni di storia: riaperta la Highway 1, la strada statale più lunga in California

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

I partner di Visit California e della regione della Central Coast hanno celebrato la riapertura della Highway 1 con un corteo composto da oltre 80 auto a simboleggiare otto decenni di storia delle quattro ruote, dai veicoli d’epoca fino ai modelli più recenti alimentati a idrogeno ed elettricità. A fine luglio, dopo 18 mesi di chiusure parziali al traffico, l’iconica strada è nuovamente aperta nella sua interezza, dando nuova linfa all’economia locale, in particolare nella parte nord della contea di San Luis Obispo, in precedenza esclusa a causa dalle deviazioni imposte dai lavori. Il corteo ha evocato il passato della celebre arteria che collega da Nord a Sud lo stato della California attraversando uno dei più spettacolari percorsi costieri al mondo.

“Molti viaggiatori sognano di guidare lungo la Highway 1, considerandola un’esperienza di viaggio da fare assolutamente nella vita e la sua chiusura ha fatto notizia in tutto il mondo”, ha dichiarato Caroline Beteta, Presidente e CEO di Visit California. “Molte comunità situate lungo il percorso hanno sofferto durante la chiusura della strada. Siamo orgogliosi di annunciare oggi al mondo che la Highway 1 è nuovamente aperta e migliore che mai, e la Central Coast è desiderosa di accogliere i visitatori in cerca di un’indimenticabile viaggio on-the-road in California.”.
Circa 200 esponenti del settore turistico e dei media provenienti da tutto il mondo e appassionati di auto hanno partecipato al Dream Drive, un percorso che ha avuto inizio con un giro di pista celebrativo al Circuito WeatherTech di Laguna Seca a Monterey. Il corteo ha proseguito lungo la Highway 1, attraverso il nuovo tratto di strada di 400 metri ripristinato dopo una frana, la cui riapertura è costata 54 milioni di dollari. Il viaggio è quindi terminato con un barbecue sulla spiaggia al tramonto, all’ombra di Morro Rock, presso la località costiera di Morro Bay.

L’evento è stato presentato da Visit California in collaborazione con Caltrans, Monterey County Convention & Visitors Bureau, Visit SLO CAL, WeatherTech Raceway Laguna Seca, AAA, Google Street View, Enterprise Rent-a-Car, Avis e Hertz. La Highway 1 funge da arteria principale per gli abitanti della Central Coast fin dagli anni ’30 e come strada panoramica e attrazione turistica per i visitatori di tutto il mondo, riconosciuta formalmente nel 1964 con l’assegnazione della numerazione ufficiale. La strada è stata denominata la All-American Road e con i suoi 1.000 km è la strada statale più lunga in California.

Gianfranco Nitti

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Gallery

Anguillara Sabazia, 20 anni di gemellaggio con Blanca: amministratori in Spagna per i festeggiamenti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Il gemellaggio tra le città di Anguillara Sabazia e quella spagnola di Blanca compie venti anni e per l’occasione il sindaco Sabrina Anselmo, insieme ai consiglieri Aleandro Virgili e Massimo Pierdomenico e all’assessore alla cultura e ai rapporti internazionali Viviana Normando si sono recati nella città spagnola per presenziare al rinnovo del gemellaggio, avvenuto ieri sera, nel teatro di Blanca. Presenti anche i sindaci che firmarono la prima volta come testimoni: Paolo Bianchini per Anguillara Sabazia e Rafael Laorden Carasco per Blanca e i cittadini onorari delle due città: Pedro Cano pittore dalle rare capacità artistiche, da cui è nato tutto e Saverio Fagiani per Blanca.

“Una emozione unica – ha detto l’assessore Viviana Normando – che va oltre tutto e vede protagonisti due popoli uniti, in amicizia e culture, che formano e favoriscono sempre l’incontro di uomini e donne, costruttori di bellezza e di pace, in particolare di giovani e di ragazzi grazie agli interscambi didattici, artistici, musicali”. Presenti anche la dirigente professoressa Paola Di Muro dell’istituto comprensivo San Francesco e la professoressa Antonietta Benedetti.

Il Comune di Blanca ha realizzato una capsula del tempo che resterà nel palazzo comunale per apporvi doni e ricordi ogni volta che le rappresentanze di Anguillara Sabazia faranno visita.
Vi sono già foto di comuni incontri, il segnalibro di Anguillara Sabazia e Blanca realizzato per il ventennale e un’opera di Pedro Cano che il pittore ha voluto inserire.

Il comune di Anguillara Sabazia ha donato una grande ceramica di Vietri composta di otto pezzi come espressione di affetto e convivialità rinnovata, tenendo conto che negli affreschi del palazzo comunale Orsini di Anguillara Sabazia dove sono ben presenti le vedute della costiera amalfitana e di Napoli per la partecipazione del committente del palazzo Gentil Virginio Orsini junior alle battaglie per mare contro i Turchi, alla riconquista del Mediterraneo.
A fungere da traduttore il consigliere Aleandro Virgili che ha presenziato a tutti i momenti intensi di scambio e di accrescimento reciproco che le due amministrazioni stanno vivendo insieme ancora una volta.

Si è lavorato nelle sale del comune di Blanca per definire i dettagli dei festeggiamenti. “E’ una grande gioia – ha dichiarato il sindaco Sabrina Anselmo – essere qui per la nostra Amministrazione Comunale, a ben 20 anni di distanza dalla prima firma del gemellaggio tra Blanca ed Anguillara Sabazia. Si! – ha proseguito Anselmo – sono trascorsi 20 anni di interscambi culturali, così ben testimoniati dal bellissimo libro di Angelo Rios, ma soprattutto di un’amicizia sincera, motore di una grande e profonda vicinanza tra le nostre due città e la loro gente. Ciò è stato possibile grazie a Pedro Cano, nostro cittadino onorario, alla sua sensibilità artistica, divenuta fama internazionale, a partire proprio sia da Blanca, sua città di origine che da Anguillara Sabazia, cittadina in cui ha realizzato ben 30 anni della sua produzione artistica. Al di là di tutte le amministrazioni che si sono susseguite Blanca e Anguillara sono state sempre unite, più unite che mai, dall’Italia alla Spagna, con l’impegno dell’associazione Anguillara Blanca e qui dell’associazione di Blanca con Anguillara. C’è oramai un legame speciale che unisce le città a tutto tondo, incluse le nostre scuole con un interscambio culturale che è una bellissima eredità per i nostri giovani. E dall’anno scorso c’è non solo una eredità didattica e culturale per le medie ma anche per la scuola musicale con l’ulteriore interscambio, con il nostro 205 esimo circolo, il nostro indirizzo musicale ed i ragazzi del conservatorio di Blanca. Uno scambio che mi auguro si concretizzi anche in altre discipline prime tra tutte l’arte, questa grande risorsa che da Pedro Cano ci lega a doppio nodo. Siamo qui con l’assessore alla cultura Viviana Normando e con i consiglieri Aleandro Virgili con la sua consorte spagnola e massimo Pierdomenico, felicissimi di festeggiare il ventennale del gemellaggio, della prima firma che è stata apposta a Blanca, e non vediamo l’ora di accogliervi ad Anguillara Sabazia, per festeggiare anche la seconda firma apposta proprio nella nostra città lacustre. Una occasione può essere la 59esima edizione della sagra del pesce che si terrà nei primi 15 giorni di giugno 2019, fermo restando che ovviamente la porta della città per voi è sempre aperta. Il 2019 per noi sarà così un anno straordinario per il rinnovo del gemellaggio con voi, che potrà inserirsi nei festeggiamenti del nostro millenario. Anguillara Sabazia compie infatti 1000 anni di storia! da quando è stata citata per la prima volta come “Castrum” in un documento presso l’archivio di stato Maria in Trastevere, menzionato dalla nostra cittadina onoraria Angela Zucconi, a cui è dedicata anche la nostra biblioteca comunale. Ringraziamo tutti dell’affetto e ancora una volta dell’amicizia, forti della bellezza e delle tradizioni così antiche e salde dei nostri luoghi”.

Straordinarie anche le note musicali di pezzi italiani e spagnoli uniti insieme eseguiti dal gruppo musicale di Blanca guidati dal maestro Victor Cano. L’Associazione Anguillara Blanca ha donato targhe a Pedro Cano e al Comune durante la mostra fotografica sul ventennale sempre a cura di Angel Rios e molto piacevole è stato un aperitivo a casa di Pedro Cano per il suo compleanno nonché gli auguri a lui dedicati ed intonati da tutti nel teatro comunale.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Gallery

Anguillara Sabazia, boom di presenze nel fine settimana. Galea: “Il Paese è pronto per un’ospitalità di eccellenza”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Un reportage può essere anche una semplice passeggiata cogliendo i profumi, i colori e l’atmosfera di un estate all’insegna dell’intrattenimento, del relax e degli scorci di paesaggio e borgo illuminati a festa. L’Osservatore d’Italia ha fatto una fotografia di un fine settimana ad Anguillara Sabazia.

Migliaia i visitatori che nel fine settimana hanno affollato Piazza del Molo e i giardini del Torrione dove si è tenuta la Sagra delle Pizzole

Soddisfatta la vicesindaco Sara Galea: “Un successo dovuto soprattutto all’allestimento della piazza con bancarelle, prodotti tipici e i gazebo allestiti con le specialità dei commercianti della piazza, dal pesce fritto alla degustazione di aperitivi con taglieri golosi di terra, e cocktail di alta qualità. Tutti i commercianti di piazza del Molo, e di piazza del lavatoio -ha proseguito Galea – stanno partecipando attivamente per rilanciare e rendere Anguillara Sabazia più confortevole ed accogliente. Un successo di presenze anche nei giardini del Torrione per la degustazione delle pizzole, e per gli spettacoli organizzati dal Rione Castello. Insomma un ottimo banco di prova per buone premesse di un rilancio di un turismo partecipativo ad Anguillara Sabazia dove tutto il paese è stato allestito in maniera tale da offrire un’ospitalità d’eccellenza. Vi invito a visitare Anguillara ogni giorno – ha concluso – a godere della professionalità dei gestori degli stabilimenti di lungo lago Belloni e Vigna di Valle, del salottino confortevole che sta prendendo il via proprio in questi giorni nella prima zona del lungo lago davanti il pit, insomma, vi aspettiamo anche e soprattutto nei fine settimana, in cui potrete godere anche di eventi e sagre, oltre che della magia di un paese che ha deciso di ricominciare a sorridere. Contro la crisi, i problemi, il malumore bisogna soltanto stare bene, e noi ci impegniamo, tutti insieme, a fare si che questo avvenga. Mi permetto di esortare ancor di più tutti coloro che stanno lavorando con tenacia per rilanciare il nostro paese “ siete grandi ragazzi” ma anche e soprattutto coloro che hanno deciso di credere nuovamente nella magia di Anguillara Sabazia. Grazie a tutti”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

L’Osservatore su Google+

Le più lette

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it