Connect with us

Esteri

Allarme servizi segreti britannici: l’Isis minaccia l’Europa

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

L’Isis aspira a compiere attacchi “devastanti” e “più complessi” in Europa dopo aver perso territori in Medio Oriente: è l’allarme che il capo dell’MI5 Andrew Parker lancerà durante una riunione dei responsabili della sicurezza europea a Berlino, secondo un’anticipazione della Bbc. Dodici attacchi terroristici sono stati fermati nel Regno Unito dall’attacco di Westminster nel 2017, rivelerà inoltre Parker.

Il numero uno dell’intelligence interna britannica accuserà anche il Cremlino di “flagranti violazioni delle regole internazionali” per l’avvelenamento dell’ex-spia russa Sergei Skripal e di sua figlia a Salisbury a marzo. Parker descriverà il tentativo di assassinio come “attività maligna intenzionale e mirata” che rischia di trasformare la Russia in un “paria”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Costume e Società

Robert De Niro vieta al Trump di entrare nei suoi ristoranti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Robert De Niro lancia un’altra delle sue bordate contro Donald Trump e vieta al presidente americano di entrare nei suoi ristoranti giapponesi: che la star di Hollywood non sopporti il tycoon è noto da tempo, ma l’attore di origini italiane non era mai arrivato a tanto. Intervistato dal tabloid britannico Daily Mail, il 74enne co-fondatore della catena di ristoranti nipponici Nobu non ha usato mezzi termini: se Trump dovesse mai entrare in uno dei suoi locali, verrebbe irrimediabilmente riaccompagnato alla porta. Ma il suo odio per Trump non finisce qui: “Non mi interessa cosa gli piace – ha proseguito De Niro riferendosi sempre al presidente – Se dovesse entrare in un ristorante mentre io sono lì, me ne andrei”.

L’altro co-fondatore della catena, lo chef Nobu Matsuhisa che era presente durante l’intervista, ha preferito rispondere con una battuta affermando che è il suo “sogno far sedere Trump accanto” a De Niro per “preparare loro del sushi!”. Ma Nobu sa bene che il suo sogno non si avvererà mai perché il sogno di De Niro è ben diverso: “Prima può essere messo sotto accusa (‘impeached’)” meglio è, “o forse sarà arrestato e messo in prigione…”, aveva detto l’attore lo scorso ottobre parlando di Trump.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Esteri

Finnair, Pekka Vauramo, lascia la società per passare in Metso Corporation

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

L’amministratore delegato di Finnair, la compagnia aerea di bandiera finlandese, Pekka Vauramo, ha comunicato le sue dimissioni dalla società per passare a Metso Corporation come nuovo CEO. Lascerà Finnair al più tardi nel novembre 2018. La ricerca del successore di Vauramo è iniziata oggi. “Il Consiglio di Finnair è naturalmente dispiaciuto nel vedere che Pekka Vauramo lascia l’azienda, ma rispettiamo anche la sua decisione personale di affrontare un’altra sfida. Ringraziamo Pekka per la sua leadership negli ultimi cinque anni e gli auguriamo un grande successo nel suo futuro ruolo “, afferma Jouko Karvinen, presidente del consiglio di amministrazione di Finnair. “Negli ultimi anni, i dipendenti di Finnair hanno conseguito notevoli trasformazioni e hanno trasformato Finnair in un’azienda in crescita. Tutti noi di Finnair, incluso il consiglio di amministrazione, continueremo ora questo lungo percorso. ”

“Abbiamo lavorato molto con Finnair negli ultimi cinque anni”, dichiara a sua volta il CEO Pekka Vauramo

“Il nostro focus strategico sulla crescita, l’esperienza del cliente, l’esperienza del personale e la trasformazione sono state la scelta giusta, e voglio ringraziare calorosamente l’intero team Finnair per questo. Mi è stato ora offerto di affrontare un’altra sfida, e questa non è stata una decisione facile da prendere per me. Sono grato di aver fatto parte di questo viaggio di cambiamento, e sono impegnato a guidare Finnair insieme al mio team per il resto del mio tempo qui. L’attenzione della nostra azienda deve essere sul suo futuro sviluppo ogni giorno”.
Pekka Vauramo ha guidato Finnair dal 2013; durante questo periodo la compagnia ha conseguito importanti e positivi risultati finanziari, aumentando del 330% il proprio valore azionario.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Esteri

Royal Wedding: Harry e Meghan sposi. Lui si commuove: “Sei meravigliosa”. Tutte le foto

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Harry e Meghan hanno detto sì. Il principe Harry, figlio cadetto di Carlo e Diana, e l’attrice americana Meghan Markle sono marito e moglie. Si sono detti sì nella cappella di St. George del castello di Windsor al culmine del rito nuziale anglicano presieduto dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Da oggi diventano rispettivamente ‘sua altezza reale il duca di Sussex’ e ‘sua altezza reale la duchessa di Sussex’, secondo i titoli conferiti loro dalla regina Elisabetta II.

“Sei meravigliosa”, “You look amazing”, sono state le prime parole che Harry ha rivolto a Meghan al suo arrivo all’altare. Rilassato fino all’ultimo, all’ingresso della sua futura sposa il principe si è lasciato scappare qualche lacrima.

 

Ad attendere Meghan in chiesa, il principe Carlo – erede al trono britannico e padre dello sposo – chiamato ad accompagnarla all’altare in sostituzione di papà Markle, Thomas, il quale ha dato forfait all’ultimo momento per problemi di salute legati ad un attacco cardiaco annunciato subito dopo il coinvolgimento in uno scandalo di presunte foto vendute a un tabloid.

Variazioni sul tema della tradizione alle nozze reali fra il principe Harry e Meghan Markle a Windsor: un coro gospel americano ha intonato la celebre ‘Stand by me’ subito dopo l’infiammato sermone del vescovo episcopale di Chicago, Michael Curry, incentrato sulla forza dell’amore umano che trova “la sua sorgente in Dio”.

Harry è arrivato a bordo di una Range Rover e indossa l’alta uniforme di ufficiale dei Blues and Royals della cavalleria di Sua Maestà. Prima di entrare in chiesa ha compiuto un breve tragitto a piedi rispondendo con sorrisi e saluti alle grida augurali della folla. Nella cappella è stato accolto dal rettore del complesso religioso di Windsor, David Conner, e poi è stato affiancato lungo la navata centrale verso l’altare dal fratello maggiore William, secondo in linea di successione al trono della regina Elisabetta dopo il padre Carlo e oggi testimone di nozze. Harry era stato a sua volta testimone nel 2011 del matrimonio dello stesso William con Kate Middleton

In alta uniforme militare dei Blues and Royals, reggimento di cavalleria dell’esercito britannico di cui la regina è colonnello comandante, sia lo sposo Harry che il testimone William accolti nella cappella di St. George da un’ovazione dei 600 ospiti. Sorridente e rilassati hanno chiacchierato per tutto il tragitto che li ha condotti in chiesa.

Meghan Markle ha lasciato l’hotel dove ha trascorso la notte a bordo di una Rolls Royce d’epoca, con al fianco sua madre Doria Regland, per raggiungere il castello di Windsor.

Oltre ai circa 2.640 rappresentanti della ‘gente comune’, scelti dagli sposi per assistere alle nozze nel cortile del castello.

In chiesa il fratello di Lady Diana, Charles Spencer, con il volto sorridente e rilassato; la regina dei talk show americani Oprah Winfrey; l’attore britannico Idris Elba, elegantissimo in completo blu e camicia bianca; la popstar James Blunt con la moglie Sophia. Tra gli invitati già arrivati c’è anche Chelsy Davy, ex storica fidanzata di Harry, David e Victoria Beckham, George Clooney e la moglie Amal.

Il principe Harry e Meghan Markle sono saliti sulla carrozza ascot per il corteo nuziale dopo la celebrazione religiosa del loro matrimonio a Windsor. La loro uscita dalla cappella di St. George è stata accolta da grida di esultanza e di saluto della folla. Le famiglie, con il principe Carlo accanto alla madre di lei, Doria Ragland, si erano intanto schierate sulla scalinata della chiesa per le foto e i saluti, al suono delle campane a festa. Mentre la regina e il principe Filippo si sono allontanati sulla Rolls Royce ufficiale di palazzo sulle note dell’inno nazionale. L’atmosfera rilassata, i volti sorridentI e il sole continua a splendere.

Centinaia di persone hanno trascorso la notte sui marciapiedi di Windsor per assicurarsi i posti migliori e poter seguire dal vivo la coppia al suo passaggio in carrozza dopo la cerimonia nella cappella di St. George.

Le fedi di Harry e Meghan sono state realizzate da Cleave and Company, gioiellieri e medaglieri storici della famiglia reale che hanno anche montato le pietre preziose sull’anello di fidanzamento dell’attrice americana. La fede di Meghan è stata realizzata con oro gallese ed è donata dalla regina Elisabetta. L’anello di William invece è una fascia di platino decorata.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

L’Osservatore su Google+

Le più lette

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it