1

CASTELLI ROMANI: PRIMI IN CLASSIFICA PER DISSERVIZI AI PENDOLARI TRENITALIA

Redazione

Castelli Romani – I risultati dell’ultima campagna promossa da Legambiente parlano chiaro: al primo posto in Italia dei disservizi per i pendolari si posiziona la linea Roma-Ciampino-Castelli Romani, raccogliendo in un unico calderone la Roma Velletri, Roma Albano e Roma Frascati. Delle tre linee la peggiore, perché raccoglie più passeggeri, è proprio la Roma Velletri.

Da questi dati, ben noti da anni agli abitanti di Marino, nasce un recente comunicato del sindaco di Marino Fabio Silvagni che chiede ragioni a Trenitalia della situazione disastrosa.

“Silvagni ipocritamente non ricorda cosa la maggioranza di Palozzi e del centrodestra – con lui stesso consigliere di punta – ha fatto nel passato.” afferma in una nota il Movimento per il Cambiamento. “Non ricorda che nel lontano novembre 2011 una mozione di Adolfo Tammaro del Movimento per il Cambiamento illustrava dettagliatamente lo sfascio del servizio ferroviario a Marino e proponeva di aderire allo studio avviato dai Comitati di cittadini intercomunali sorti all’epoca per proporre a FS un rilancio del trasporto su ferro progettando, con il supporto degli altri Comuni dei Castelli, il raddoppio del binario nel tratto Ciampino Velletri. Silvagni dimentica che all’indicazione del sig. Palozzi, allora Sindaco, tutti i consiglieri di maggioranza presenti, lui per primo, votarono contro, escluso il sig. Prinzi che decise di astenersi. Ora le lacrime di coccodrillo del sig. Silvagni risultano quantomeno ipocrite e ci fanno riflettere sulla “improponibilità” di certi personaggi che da decenni producono con le loro decisioni danni di tutti i tipi ai cittadini di Marino”.