1

FROSINONE: UCCIDE LA MOGLIE GETTANDOLA DALLE SCALE

Redazione

Frosinone – Un operaio edile di 44 anni di Giglio di Veroli in provincia di Frosinone, è stato fermato per l'omicidio della moglie, Silvana Spaziani, di 46 anni. L'uomo, al colmo di una lite, ha gettato dalle scale la consorte. Il fatto è accaduto nella notte di giovedì, ma il corpo è stato trovato la mattina seguente. Inizialmente si era ipotizzato che la vittima avesse avuto un malore, ma poi è emerso che a spingere la donna è stato ilmarito, che ha confessato. L'uomo, con precedenti per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie, è stato portato nella caserma dei carabinieri di Veroli per l'interrogatorio durato tre ore e al termine del quale ha raccontato l’episodio confessando l’omicidio. Restano, per il momento, ancora da chiarire le motivazioni della lite che ha portato alla tragica morte della donna.