1

Nemi, approvazione del Piano di Coordinamento dei Permessi di Costruire Convenzionati: Frison “scivola” e vota

I Consiglieri di “Ricomincio da Nemi” chiedono l’annullamento della delibera di Consiglio comunale

NEMI (RM) – Annullare la delibera di Consiglio comunale approvata allo scorso Consiglio comunale di Nemi relativa il “Piano di Coordinamento dei Permessi di Costruire Convenzionati”. Questo quanto richiesto dai Consiglieri di minoranza di “Ricomincio da Nemi” Carlo Cortuso e Patrizia Corrieri.

La richiesta di annullamento, tra le varie motivazioni, riporta il fatto che il consigliere di maggioranza Elio Frison risulta co-proprietario di due lotti interessati al “Piano di Coordinamento dei Permessi di Costruire Convenzionati”. E non solo ha partecipato alla discussione ma ha anche votato a favore.

“Riteniamo che sussistano motivazioni più che legittime, alcune gravissime, per chiedere al Sindaco Bertucci e al segretario comunale Fulli l’annullamento immediato della deliberazione, rinviando ad una nuova determinazione dell’amministrazione comunale da effettuarsi in assenza di tutti i profili di incompatibilità che qui abbiamo elencato. – Dichiarano Cortuso e Corrieri – Ci aspettiamo che questa nostra richiesta venga accolta immediatamente come il buonsenso suggerisce”.

Di seguito la nota integrale pubblicata su Fb dai Consiglieri di “Ricomincio da Nemi”