Roma, Centocelle: 17enne tenta di rubare oggetti all’interno di un’auto in sosta e prova a darsi alla fuga a bordo di uno scooter

ROMA – La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 17enne di origini slave, già noto alle forze dell’ordine e domiciliato presso il campo nomadi di via Candoni, per il reato di furto aggravato continuato in concorso.

Il baby-ladro, in compagnia di un complice
che è riuscito a dileguarsi, è stato sorpreso dai Carabinieri, subito dopo aver
rubato degli oggetti da un’auto parcheggiata in via dei Pioppi, all’altezza di
via delle Mimose, grazie alla rottura di un deflettore. Il giovane, vistosi
scoperto ha tentato la fuga a bordo di uno scooter Honda Sh, successivamente
risultato rubato poco prima in via Belluzzo. Ne è nato subito un inseguimento
con i militari, terminato pochi metri dopo, quando il 17enne è rovinato
sull’asfalto, dopo aver urtato un’auto in sosta.

Restituiti gli oggetti e lo scooter rubato
ai legittimi proprietari, i Carabinieri hanno accompagnato il ladro presso il
centro di prima accoglienza per i minori di Roma Virginia Agnelli.