Connect with us

In evidenza

IFA 2018, Samsung presenta le tecnologie del futuro

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Samsung Electronics in occasione della conferenza stampa di IFA ha sottolineato l’impegno dell’azienda nello sviluppo di prodotti e servizi rivoluzionari, destinati a dare il via alla nuova era del “Connected Living”. Samsung ha descritto come le innovative tecnologie basate sull’intelligenza artificiale e sulle soluzioni IoT permettono di rendere più comoda la vita delle persone, eliminare le complessità per migliorare le esperienze quotidiane e garantire maggiore tranquillità con un livello di sicurezza superiore. “Samsung è posizionata in modo unico per offrire ai consumatori una gamma completa di prodotti e servizi AI e IoT all’avanguardia basati sul nostro ampio portfolio di televisori, schermi, sistemi audio, elettrodomestici e, naturalmente, dispositivi mobili”, ha dichiarato HS Kim, Presidente e CEO della divisione Consumer Electronics di Samsung Electronics. “Il nostro obiettivo è dare il via alla nuova era del Connected Living, in cui i nostri prodotti e servizi interagiscono tra loro per rendere la vita delle persone più ricca, intelligente e piacevole.”

– Uno sguardo alle tecnologie del domani

Samsung si impegna attivamente per rendere disponibili per i consumatori i vantaggi offerti dall’intelligenza artificiale e dal 5G. L’azienda ha annunciato investimenti per miliardi di dollari negli ultimi mesi, allo scopo di garantire la continua integrazione delle innovazioni a livello di hardware, software e servizi. Con l’apertura di nuovi centri di ricerca dedicati all’intelligenza artificiale in tutto il mondo, tra cui la recente sede di Cambridge nel Regno Unito, Samsung prevede di impiegare 1.000 nuovi ricercatori nel campo dell’intelligenza artificiale nelle proprie strutture nel mondo entro il 2020, impegnati nella progettazione e nello sviluppo di tecnologie AI incentrate sugli utenti, che apprendano continuamente e migliorino la vita delle persone in un modo sempre più intelligente, utile e personalizzato. Inoltre, un’infrastruttura di rete avanzata è un prerequisito per la nuova era del Connected Living: attraverso il suo ruolo attivo nella definizione degli standard di settore 5G, Samsung sta realizzando l’implementazione delle reti di prossima generazione e prevede entro la fine dell’anno di introdurre negli Stati Uniti il primo servizio a banda larga domestico al mondo basato su 5G.

– La prossima frontiera della qualità d’immagine con la risoluzione 8K

Samsung continua a rivoluzionare il settore degli schermi a IFA 2018 con l’introduzione del modello Q900R QLED 8K, con tecnologia 8K AI Upscaling. Disponibili in tre formati ultra-large (65, 75 e 85 pollici), i televisori Samsung QLED 8K saranno caratterizzati da diversi miglioramenti per la compatibilità con lo standard 8K, tra cui Real 8K Resolution, Q HDR 8K e Quantum Processor 8K, tutti creati per dare vita alle immagini con qualità 8K. Real 8K Resolution può produrre una luminosità massima di 4.000 nit, uno standard utilizzato dalla maggior parte degli studi cinematografici. Q HDR 8K, basato su HDR10+, garantisce un’espressione perfetta dei colori per immagini realistiche, proprio come sono state concepite originariamente dall’autore. Il sistema 8K AI Upscaling del modello Q900R, una tecnologia proprietaria sviluppata con intelligenza artificiale, è progettato per incrementare la qualità sia dell’immagine che del suono, indipendentemente dalla qualità o dal formato dell’originale, alla risoluzione premium 8K. Samsung ha anche annunciato The Wall, uno schermo Micro LED all’avanguardia progettato per le aziende e gli ambienti di visione out-of-home. Con un display a tecnologia “self-emitting” e un design modulare, The Wall è completamente personalizzabile per consentire agli utenti di decidere con la massima libertà come integrare lo schermo nel proprio spazio. Inoltre, Samsung ha introdotto un nuovo modello da 49 pollici nella gamma The Frame con l’aggiunta della funzionalità Easy Discovery, che consente di accedere con facilità a opere d’arte selezionate, che possono essere visualizzate sullo schermo senza dover esplorare centinaia di opzioni. Inoltre, l’Art Store di The Frame continua a espandersi, con oltre 850 opere d’arte di alcune delle più rinomate istituzioni artistiche del mondo, tra cui il Museo Statale di Berlino, il Victoria & Albert Museum e la Tate Gallery. Infine, la qualità del suono continua a rimanere una priorità assoluta, con l’introduzione delle soundbar premium HW-N950 e HW-N850 di Samsung e Harman Kardon. Entrambe le soundbar supportano Dolby Atmos e DTS:X per creare un ambiente audio incredibilmente coinvolgente.

– Curved Gaming Monitor CJG5

Il nuovo monitor CJG5, nelle versioni da 32 pollici (C32JG5) e da 27 pollici (C27JG5), possiede tutte le tecnologie fondamentali per il mondo del gaming. L’alta risoluzione WQHD, lo schermo curvo, una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un rapporto di contrasto elevato fanno di questo monitor lo strumento perfetto per vivere un’esperienza di gioco estremamente fluida e coinvolgente. Disponibile a livello mondiale nel terzo trimestre del 2018, il modello CJG5 garantisce uno straordinario livello di qualità tecnologica ad un prezzo accessibile. Il nuovo modello CJG5 offre inoltre una risoluzione WQHD (2.560 x 1.440), 1.5 volte superiore a quella full HD, che garantisce immagini nitide e realistiche con neri più profondi, bianchi più luminosi e colori estremamente vivaci, oltre a un rapporto di contrasto elevato pari a 3000:1. Combinando la risoluzione WQHD con un pannello VA curvo e un design minimale privo di cornici su tre lati, il monitor CJG5 consente di creare l’ambiente perfetto per vivere un’esperienza di gioco leggendaria. Inoltre, la curvatura 1800R minimizza l’affaticamento degli occhi riducendo il cambiamento della distanza focale dell’utente e, imitando la visione reale, agevolando il rapido spostamento del punto di messa a fuoco durante i giochi anche per periodi prolungati.

– Elettrodomestici ricchi di idee

In tutto il mondo, la vita moderna si sposta verso l’utilizzo di tecnologie più dinamiche, che svolgono diversi ruoli nell’ambiente domestico. In linea con questa tendenza, la cucina diventa il centro della casa e gli elettrodomestici operano come assistenti personali intelligenti. In definitiva, le persone desiderano soprattutto trasformare la propria vita a casa. Sulla base di questa tendenza costante, Samsung ha puntato a soddisfare le esigenze in rapida evoluzione delle persone con una gamma completa di soluzioni AI e IoT all’avanguardia. Con il frigorifero Family Hub, gli utenti possono godere di un’esperienza Connected Living che rende la vita in cucina ancora più comoda e appagante. Utilizzando il touchscreen di grandi dimensioni come un pannello di controllo, Family Hub permette di controllare facilmente i dispositivi connessi, inclusi dispositivi di terze parti. Con Bixby e Voice ID, è possibile ricevere istantaneamente le informazioni personalizzate di cui si ha bisogno, mentre la funzionalità Meal Planner di Family Hub aiuta le persone a pianificare i pasti raccomandando le ricette più adatte per loro. Dual Cook Flex ha aumentato l’efficienza di cottura per soddisfare le diverse preferenze ed esigenze dietetiche. Con lo sportello flessibile e la funzione Dual Cook, è possibile soddisfare le esigenze di ogni membro della famiglia in modo efficiente. Con la funzione Cooking Guide è anche possibile ricevere suggerimenti sullo scomparto da utilizzare in base agli ingredienti e al tipo di cottura. La rivoluzionaria lavatrice Quick Drive cambia radicalmente in meglio la vita delle persone. Quick Drive è in grado di lavare il bucato in metà tempo senza compromettere le prestazioni di lavaggio, garantendo una maggiore disponibilità di tempo. Inoltre, il sistema Q-rator basato sull’intelligenza artificiale opera come un assistente personalizzato e intelligente, mentre la funzione Laundry Planner riduce al minimo il tempo sprecato per il lavaggio, consentendo di avviare e arrestare il bucato in base alla propria pianificazione.

– Esperienze mobile di nuova generazione

Samsung ha inoltre presentato a IFA il suo smartphone più potente mai realizzato, Galaxy Note9. Annunciato all’inizio di questo mese a New York e in grado di offrire una capacità di 1 TB, Galaxy Note9 è stato progettato per chi desidera il meglio del meglio, con prestazioni della batteria senza confronti e una fotocamera intelligente che aiuta gli utenti a scattare la foto perfetta, in qualsiasi situazione. La S Pen, marchio di fabbrica della serie Galaxy Note, è stata rivoluzionata per il modello Note9, diventando un telecomando Bluetooth che consente di scattare selfie e perfino controllare le diapositive di una presentazione, anche quando ci si trova a una distanza di 10 metri dallo smartphone. Le persone hanno bisogno di un telefono che non le deluda e Galaxy Note9 è pensato proprio per questo: la batteria da 4.000 mAh di Galaxy Note9, la più grande in dotazione su un telefono della serie Galaxy, assicura l’autonomia necessaria per poter parlare, scambiare messaggi, giocare e guardare film dalla mattina alla sera; Galaxy Note9 è disponibile con due opzioni di archiviazione interna: 128 GB o 512 GB. Inoltre, grazie alla possibilità di inserire una scheda MicroSD fino a 512GB, Galaxy Note9 è in grado di offrire una capacità di 1 TB, per essere certi di avere sempre abbastanza spazio per le foto, i video e le app; Galaxy Note9 è uno smartphone estremamente potente, con un processore da 10nm all’avanguardia e il supporto per le più elevate velocità di rete disponibili sul mercato (fino a 1,2 gigabit al secondo) per lo streaming e il download senza rallentamenti. Include inoltre un sistema di raffreddamento sviluppato da Samsung e un algoritmo di regolazione delle prestazioni basato su intelligenza artificiale per garantire prestazioni elevate, ma al tempo stesso stabili. Grazie alle sue avanzate caratteristiche per l’utilizzo professionale, Galaxy Note9 è anche compatibile con Samsung DeX. Basta collegare un singolo adattatore HDMI a uno schermo per rendere l’esperienza Galaxy Note9 del tutto simile a quella offerta da un PC. Non solo: Galaxy Note9 offre la massima produttività, ma senza compromessi per la sicurezza, grazie alle più complete funzionalità di configurazione, distribuzione e gestione disponibili sul mercato, offerte dalla piattaforma Samsung Knox. Nell’ambito di IFA è anche stato presentato il nuovo Galaxy Watch, che con una maggiore durata della batteria fino 80 ore, elimina la necessità di ricarica giornaliera. Il nuovo smartwatch unisce l’aspetto di un orologio tradizionale alle più avanzate tecnologie smart. Galaxy Watch introduce una tecnologia migliorata per la batteria, che assicura un’autonomia di diversi giorni con una singola ricarica. Con l’aggiunta della connettività LTE, gli utenti di Galaxy Watch ora possono anche rimanere connessi senza eseguire il tethering a uno smartphone. In linea con la crescente attenzione delle persone per il benessere, Galaxy Watch dispone di un nuovo sistema di monitoraggio per la gestione dello stress, di un cardiofrequenzimetro e di una funzione di monitoraggio del sonno, oltre a proporre esercizi di respirazione che aiutano a rimanere concentrati.

 

Francesco Pellegrino Lise

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Esteri

Filippine, Covid-19: il presidente ordina di sparare su chi non rispetta la quarantena

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il presidente filippino, Rodrigo Duterte, ha ordinato alle forze di Sicurezza di sparare “a morte” a chiunque causi “problemi” nelle aree chiuse a causa della pandemia di coronavirus. Ma il capo della Polizia, Archie Gamboa, ha detto che gli agenti non lo faranno. Circa la metà dei 110 milioni di persone del Paese è attualmente in quarantena, compresi milioni in condizioni di povertà elevata, lasciati senza lavoro a causa di forti restrizioni alla circolazione. 

“I miei ordini sono alla polizia e ai militari, compresi i funzionari dei villaggi, che se ci sono problemi o sorge la situazione in cui le persone combattono e la tua vita è in pericolo, di sparare e uccidere”, ha detto Duterte in un discorso tenuto ieri sera. “Invece di causare problemi, ti manderò nella tomba”, ha proseguito, precisando che l’epidemia sta peggiorando da più di due settimane nonostante la quarantena. “Probabilmente il presidente ha dato troppa importanza all’applicazione della legge in questo momento di crisi”, ha replicato il capo della Polizia. Finora le Filippine hanno rilevato 2.311 casi di coronavirus e riportato 96 decessi, ma il Paese ha appena iniziato a intensificare i test e quindi si prevede che il numero di infezioni confermate continuerà ad aumentare.

Continua a leggere

In evidenza

Emergenza Covid-19, Libanori: “Zingaretti ascolti le istanze dei Comuni della provincia”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale Giovanni Libanori, anche Consigliere comunale nel gruppo misto presso il Comune di Nemi lancia l’appello al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti affinchè ascolti le istanze dei Comuni della Provincia.

“In questo momento di emergenza Nazionale in cui il virus COVID-19 sta mettendo a dura prova la nostra quotidianità e la difficoltà di vivere vicino ai nostri cari, l’Amministrazione Comunale di Nemi e molte altre realtà locali delle Provincia di Roma stanno facendo ogni cosa per starvi vicino. – Dichiara Giovanni Libanori Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale – La Regione Lazio – prosegue Libanori – del Presidente Zingaretti ascolti le istanze dei Comuni della Provincia lasciati troppo soli. La settimana scorsa siamo riusciti ad acquistare, dopo una faticosa ricerca e varie trattative con aziende della Cina, le introvabili mascherine FFP2 /KN95  ad un prezzo di €5,62 l’una ed abbiamo deciso di fornirne una ad ogni famiglia di Nemi, in modo che la persona designata a fare la spesa, possa indossarla ed uscire nella massima sicurezza possibile. Se si governa avendo come obiettivo la tutela dei cittadini e del territorio si affronta qualsiasi ostacolo, ma adesso quella messa in isolamento è la burocrazia a partire dai fondi della Regione Lazio  e della Città Metropolitana di Roma Capitale destinati a Comuni”.

Continua a leggere

In evidenza

Coronavirus, malati sviluppano anticorpi grazie al plasma dei guariti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Alcuni malati hanno già ricevuto il plasma di pazienti guariti dal Coronavirus che quindi hanno sviluppato gli anticorpi: è così entrata nel vivo al Policlinico di Pavia la sperimentazione della plasmaterapia, Il protocollo è stato predisposto dal servizio di immunoematologia e medicina trasfusionale del San Matteo, in collaborazione con altre strutture come l’Ats di Mantova. I primi due a donare sono stati i medici di Pieve Porto Morone (Pavia), marito e moglie, primi casi di contagio da Covid-19 in provincia di Pavia. 

Continua a leggere

I più letti