1

MILANO: SOSPESO PROCESSO SORELLE GUCCI PER LEGITTIMO SOSPETTO

Redazione

Milano – E’ stato sospeso il processo a carico di Alessandra e Allegra Gucci in seguito alla presentazione di un’istanza di legittimo sospetto nei confronti dei giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Milano da parte di uno degli imputati, l’avvocato Xenia Peran. Fino ad una decisione della Corte di Cassazione il processo non riprenderà. Il procedimento vede imputate Alessandra e Allegra Gucci, che sono le figlie di Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani. Il fulcro della vicenda è una presunta evasione fiscale che ammonterebbe a 4,5 milioni di euro. Altri imputati sono l’avvocato Xenia Peran e Fabio Franchini per una vicenda che però non riguarda le sorelle Gucci. Tra gli imputati c’è anche Silvana Barbiere, la nonna delle sorelle Gucci. I capo d’accusa che pende sui due avvocati è di aver “compiuto (nella prima meta' del 2009) operazioni di trasferimento ed altre attività per somme illecitamente occultate all'estero (…) e mai dichiarate all'amministrazione finanziaria dello Stato”. Xenia Peran  è difesa dall’avvocato De Cesare e aveva denunciato il pm Gaetano Ruta, titolare dell’indagine, sostenendo che le istituzioni avrebbero subito un condizionamento in questa vicenda da parte di massoneria e lobby.