1

BARI, CENTRO ESPULSIONE IMMIGRATI: ARRESTATO PRESUNTO TERRORISTA

Redazione

Bari – Un presunto terrorista di nazionalità irachena, attualmente ospite del Centro Identificazione ed Espulsione (Cie) di Bari, è stato arrestato stamane dalla Digos, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare dal gip del Tribunale di Bari su richiesta del sostituto procuratore antimafia, Roberto Rossi, con l'accusa di associazione con finalità di terrorismo anche intrenazionale e assistenza agli associati. Si tratta di Maijud Muhamad, di 45 anni, che era in attesa di espulsione dopo aver scontato una condanna per terrorismo, e che nel frattempo aveva fatto ricorso contro il provvedimento. L'uomo è ritenuto appartenente al gruppo 'Ansar al Islam' e alcuni dei suoi contatti sono stati arrestati un mese addietro dai carabinieri del Ros di Roma.