Connect with us

Redazione Lazio

Cotral, misure anti-contagio sui bus: “Grave situazione di pericolo”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Le misure di distanziamento non sono rispettate a bordo dei bus Cotral e il sindacato Fast Confsal S.L.M. ha richiesto una convocazione urgente ai vertici dell’azienda di trasporto pubblico su gomma del Lazio.

A scrivere è il segretario regionale Renzo Coppini, intervenendo in merito all’ordine di Servizio n. 24 del 1 maggio 2020 con il quale la società Cotral S.p.A. applicando l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00037 del 30 aprile 2020, ha disatteso quanto previsto dai commi G e J della stessa, relativamente alle misure da adottare sui mezzi di trasporto pubblico. “A tal proposito – si legge – la figura dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) – organismo riconosciuto giuridicamente – ha evidenziato, con una nota del 5 maggio u.s., alcuni aspetti ritenuti “grave situazione di pericolo”, ribadendo come alcune disposizioni non garantiscono le misure di prevenzione del contagio dell’epidemia in corso.

Cotral con una missiva ha declinato qualsiasi riscontro in merito alle segnalazioni. Questa Segreteria, stigmatizzando l’atteggiamento Aziendale nei riguardi dei RLS, che ricordiamo essere punti di riferimento per i lavoratori con compiti e ruoli stabiliti dal Decreto Legislativo 81/08, rimarca con inconfutabile certezza che il flusso dei passeggeri reso dalla porta anteriore espone il conducente ad una distanza inferiore ad un metro, in antitesi alle disposizioni dell’Ordinanza regionale, determinando potenziali situazioni di contagio. Oltretutto analoghe situazioni sono originate dalla presenza dei c.d turni a nastro che creano assembramenti tra il personale nonché dall’organizzazione delle squadre di Verifica. Per quanto sopra, si chiede urgente convocazione, sollecitando le dovute attenzioni della spettabile Prefettura in indirizzo nonché della Commissione di Garanzia, così come evocato nella nota del Segretario Generale CONFSAL del 4 maggio u.s.”.

Castelli Romani

Genzano: ballottaggio Zoccolotti contro Rosatelli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Sarà una sfida tra centrosinistra e centrodestra a Genzano di Roma. Carlo Zoccolotti chiude la prima tornata in vantaggio con il 36,56 per cento mentre Piergiuseppe Rosatelli con il 27,59 per cento. Dato significativo è quello raccolto dai Cinque Stelle che hanno preso soltanto il 5,89 per cento rispetto, ultimi in classifica. Flavio Gabbarini ha raggiunto il 15, 86 per cento e Roberto Borri il 14,10 per cento.

Continua a leggere

Castelli Romani

Albano Laziale: Massimiliano Borelli eletto Sindaco al primo turno

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ALBANO LAZIALE (RM)Massimiliano Borelli è il nuovo Sindaco di Albano Laziale, eletto al primo turno con una vittoria secca. Vince Borelli che continua un percorso amministrativo dopo due mandati di Nicola Marini. Il neo Sindaco ha festeggiato insieme alla squadra stappando una bottiglia di spumante di fronte alla sezione: “Grazie a tutti coloro che hanno creduto alla mia candidatura”

Sconfitta netta per Matteo Mauro Orciuoli il quale ha affidato a una nota il suo commento sull’esito del voto: “I cittadini di Albano – ha detto il candidato Sindaco di centrodestra – hanno scelto la continuità anziché il cambiamento e la coalizione di centrodestra che rappresento non può che prenderne atto e fare i migliori auguri al nuovo Sindaco Massimiliano Borelli. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e con i quali ho condiviso un bel percorso che non si interrompe certamente oggi. Grazie a tutte le persone che ci hanno votato e ci hanno manifestato affetto ed entusiasmo”.

Continua a leggere

Metropoli

Anguillara Sabazia: è ballottaggio tra Angelo Pizzigallo e Michele Cardone

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Sarà ballottaggio tra Angelo Pizzigallo (Lega-FI-FdI) e Michele Cardone (PD-Sinistra in Comune-Siamo Anguillara) per la conquista di palazzo Orsini i prossimi 4 e 5 ottobre ad Anguillara Sabazia, Città che conta 20 mila abitanti.

Secondo i primi dati parziali, perché lo spoglio è ancora in corso, Pizzigallo è intorno al 34,59 per cento, Cardone al 29,98 per cento, mentre i civici Francesco Falconi al 22,87 per cento e Sergio Manciuria al 12,55 per cento.

Un’analisi? A questa tornata hanno vinto i partiti tradizionali e i Cinque Stelle sono letteralmente scomparsi. Nonostante la buona performance della lista dell’Avvocato Francesco Falconi, sarà una sfida tutta tradizionale tra centrodestra e centrosinistra

Continua a leggere

I più letti