Connect with us

Senza categoria

Lanuvio, in arrivo lo Sportello del Consumatore Intercomunale

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

Mercoledì 27 Febbraio alle ore 18:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Lanuvio si terrà la conferenza di presentazione dello Sportello del Consumatore finanziato con il contributo della Città metropolitana di Roma Capitale. Interverranno: Luigi Galieti Sindaco di Lanuvio, Alberto Bertucci Sindaco di Nemi, Daniele Lorenzon Sindaco di Gnezano, Orlando Pocci Sindaco di Velletri, Valeria Viglietti Assessore Comune di Lanuvio, Stefano Monticelli Presidente Federconsumatori Lazio, Violetta Scipinotti Federconsumatori Lazio, Carlo Colizza Sindaco di Marino e Delegato della Città metropolitana.

Il servizio di apertura di sportelli di consulenza per i consumatori garantirà l’incremento del livello di conoscenza dei cittadini sul funzionamento delle strutture pubbliche e private che erogano i principali servizi a tutela dei consumatori, per la raccolta delle segnalazioni di disservizi ma anche per la risoluzione di problematiche con proposte e suggerimenti, per la promozione dell’educazione dei consumatori al fine di orientare le loro scelte in materia di consumo di beni e la crescita del livello di consapevolezza dei propri diritti, stimolando così un ruolo attivo da parte dei cittadini.
Il Servizio, nello specifico, sarà svolto in collaborazione con Federconsumatori e prevede l’apertura di uno sportello al pubblico per un totale di 18 ore settimanali, nei Comuni di Lanuvio e Genzano di Roma, come sarà meglio specificato al momento della presentazione del progetto. Molto soddisfatta l’Assessore Valeria Viglietti che ha coinvolto nel progetto il Comune di Lanuvio ma anche i Comuni di Nemi, Genzano di Roma e Velletri.

Senza categoria

per Reale un doppio oro ai campionati europei Cadetti, Berretta doppio argento

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 2 minuti

image_pdfimage_print
Frascati (Rm) – Strepitosi risultati per il Frascati Scherma nella kermesse dei campionati europei Cadetti (Under 17) che si è svolta a Napoli. Gli atleti tuscolani sono stati protagonisti assoluti sia nella sciabola che nel fioretto. Nella prima arma Leonardo Reale è stato semplicemente fantastico, riuscendo a conquistare un doppio oro sia nella prova individuale che in quella a squadra, dove ha trionfato assieme a suo fratello Valerio (ottimo quinto nella prova da solo). Doppia medaglia anche per la fiorettista Mariavittoria Berretta, capace di piazzarsi al secondo posto sia nella prova individuale che in quella a squadre. Da Napoli, è tornato con una medaglia (il bronzo a squadre) anche l’altro fiorettista Emanuele Iaquinta che nell’individuale invece non è andato oltre il 25esimo posto. Ora ci saranno le prove della categoria Giovani (Under 20) con gli sciabolatori Manuela Spica e Edoardo Reale che proveranno ad essere protagonisti.
Un’altra medaglia è arrivata oltreoceano dai campionati panamericani Giovani di fioretto che si sono disputati a Rio De Janeiro: in questo caso il messicano che si allena al Frascati Scherma ha ottenuto un ottimo terzo posto.
Infine, si è disputata una partecipata tappa di Coppa del Mondo Assoluta al Cairo (in Egitto), ma in questo caso non sono arrivate soddisfazioni individuali per i portacolori del club tuscolano. Il miglior risultato è il quinto posto di Alice Volpi in una gara dove vanno segnalati l’ottava posizione di Arianna Errigo, la 16esima di Francesca Palumbo, la 27esima di Ana Beatriz Bulcao, la 46esima di Camilla Mancini, la 50esima di Elena Tangherlini e la 67esima di Maria Marino. Tra gli uomini il migliore è stato Carlos Llavador (12esimo), più indietro Guillaume Bianchi (24esimo), Daniele Garozzo (25esimo), Guilherme Toldo (27esimo), Sebastiano Groeteke (49esimo), Augusto Servello (105), Iliyas Molina (138), Tommaso Archilei (167) e Luis Macedo (180). Nelle prove a squadre, però, sono arrivati due piazzamenti sul podio: trionfo degli uomini nel cui team c’era Garozzo, secondo posto per le donne che contavano sul terzetto composto da Volpi, Errigo e Palumbo.



Continua a leggere

Senza categoria

Volpi trionfa in Coppa del Mondo, i fratelli Reale sul podio del circuito europeo Under 17

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 2 minuti

image_pdfimage_print
Frascati (Rm) – Il Frascati Scherma torna a fare la voce grossa in giro per il mondo. Il club tuscolano ha festeggiato tanti risultati internazionali di rilievo nel week-end appena messo alle spalle. Tra gli Assoluti va segnalato il trionfo di Alice Volpi nella prova di Coppa del Mondo di fioretto a Novi Sad (Serbia) dove Francesca Palumbo si è piazzata sesta, Elena Tangherlini 15esima, Maria Marino 21esima, Arianna Errigo 23esima, Camilla Mancini 24esima e Ana Beatriz Di Rienzo Bulcao 71esima. Nella prova a squadre il Dream Team del fioretto azzurro femminile (con Volpi, Palumbo e Errigo nel quartetto) ha ottenuto il secondo posto. Tra gli uomini di scena a Tokoname (in Giappone), settimo posto per Guillaume Bianchi nella prova di Coppa del Mondo di fioretto. Più indietro Carlos Llavador (13esimo), Daniele Garozzo (18esimo), Guilherme Toldo (48esimo), Tommaso Archilei (154esimo) e Augusto Servello (172esimo). Inoltre Bianchi e Garozzo hanno contribuito al bel secondo posto dell’Italia nella prova a squadre. A Orleans (in Francia) è andata in scena una prova di Coppa del Mondo di sciabola: tra le donne Chiara Mormile si è piazzata 15esima con Manuela Spica 44esima e Irene Vecchi 87esima, mentre tra gli uomini Riccardo Nuccio ha chiuso 102esimo. Ottimi riscontri anche dalla prova del circuito europeo Under 17 di sciabola che si è tenuta a Eislingen (Germania): i fratelli Leonardo e Valerio Reale si sono piazzati rispettivamente secondo e terzo, mentre Matteo Ottaviani ha chiuso 12esimo. Tutti e tre sono stati protagonisti del terzo posto dell’Italia nella prova a squadre. Nella prova femminile hanno partecipato Ludovica Rossetti (93esima) ed Eleonora Colella (128esima) che insieme hanno contribuito al 13esimo posto del loro team nella prova a squadre. A Cabries (Francia) si è disputata la prova del circuito europeo Under 17 di fioretto con Emanuele Iaquinta a ottenere il miglior risultato col decimo posto. Tra i ragazzi Manfredi Di Russo ha terminato 25esimo e Mauro Addato 61esimo, mentre tra le ragazze Mariavittoria Berretta ha chiuso 26esima e Sofia Mancini 45esima.
Tornando in Italia, infine, sono stati tantissimi gli atleti del Frascati Scherma alla prima prova nazionale Under 14 (Gpg) di fioretto che si è tenuta ad Ancona. In terra marchigiana, iniziando dalle categorie dei più piccoli, tra i Maschietti il migliore è stato Malk El Rhrair che ha concluso decimo, più indietro Mattia Giovannetti (47esimo), Alessandro Tondi (82) ed Emanuele Gambardella (102). Tra le Bambine ottimo secondo posto per Rebecca Angelino, poi Matilde Prodosmo 25esima e Vittoria Scardini 28esima. Tra i Giovanissimi altro podio con Davide Iaquinta che finisce terzo, poi Alessandro Razzauti sesto, Lorenzo Altobelli decimo, Valerio Orazi 11esimo, Niccolò Matola 20esimo, Adriano Amadio 27esimo, Marco Simeoni 60esimo, Giorgio Piras 90esimo, Francesco Filippone 101esimo e Leonardo Bocciarelli 123esimo. Tra le Giovanissime Sveva Pasqualino 15esima e Giulia Furchì 35esima. Nella categoria Ragazzi ha terminato al nono posto Giovanni Ciardiello, più indietro Tommaso Monterosso (25esimo), Daniele Grelli (32), Lorenzo Camplone (57) e Gabriele La Terza (86). Tra le Ragazze sale sul gradino più basso del podio Giulia Lucciola, ottima terza. Dietro di lei Flavia Martinelli (15esima), Ludovica Furchì (18esima), Zoe Capitanelli (42), Beatrice Zani (46), Sofia Frasca (64) e Sara Negreiros (80). Infine nella categoria maggiore, quella degli Allievi, doppio podio per il Frascati Scherma con Riccardo Mancini e Leonardo Papi che hanno chiuso rispettivamente secondo e terzo. Più indietro Gabriele Dal Poz (29esimo), Giovanni Tola (66), Riccardo Cerotti (80) e Andrea Pasculli (93). Tra le Allieve Maya Toti ha concluso 19esima, Valeria Gneo 25esima e Agnese Rutigliano 33esima.



Continua a leggere

Senza categoria

sei persone denunciate e 9 sanzionate all’aeroporto

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura < 1 minuto

image_pdfimage_print
FIUMICINO (RM) – I Carabinieri della Stazione Aeroporto Fiumicino nel corso dei quotidiani controlli presso lo scalo aeroportuale intercontinentale “Leonardo Da Vinci”, hanno denunciato sei persone e sanzionato nove autisti mentre procacciavano clienti tra i passeggeri in transito.
Nei pressi di alcuni negozi duty free situati nel Terminal 1 – Partenze, i Carabinieri hanno fermato 6 viaggiatori, che in attesa dei rispettivi voli, hanno tentato di superare le casse senza pagare alcuni prodotti di profumeria e tabacchi, del valore totale di circa 1300 euro.
I protagonisti dei singoli episodi, sono stati notati dal personale addetto alla vigilanza che ha poi allertato i Carabinieri. In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata interamente e riconsegnata ai responsabili dei negozi che hanno presentato querela mentre per i viaggiatori è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Civitavecchia per il reato di tentato furto.
Gli autisti sanzionati sono stati sorpresi nel “Terminal 1 – Arrivi” mentre procacciavano clienti al di fuori degli stalli, senza averne titolo poiché sprovvisti di regolare autorizzazione. Nei confronti dei due, i militari hanno fatto scattare anche l’ordine di allontanamento per 48 ore dallo scalo. In totale, i Carabinieri della Stazione Aeroporto Fiumicino hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di circa 18.876 euro.



Continua a leggere

SEGUI SU Facebook

I più letti