1

RIMINI: 70 ENNE A CACCIA DI MINORENNI SUGLI AUTOBUS. DENUNCIATO

Redazione
 
Rimini – “Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini” scriveva il sommo Dante Alighieri, le stelle le possiamo guardare, i fiori li possiamo ammirare ma i bambini non li possiamo toccare, quest’ultima parte invece non la diceva Dante ma l’intelletto di chiunque sano di mente non osa toccare un bambino se non per una carezza o per un abbraccio affettuoso senza malizia. A Rimini invece, l’episodio che è accaduto, è molto grave poiché un uomo di settant’anni è stato sorpreso su un autobus mentre molestava un bambino. La triste e agghiacciante vicenda è avvenuta ieri sera alle 22.30, l’uomo è stato fermato e bloccato da una donna che si trovava nel bus e che lo ha riconosciuto come il molestatore del figlio, poiché il figlio della donna –di 11 anni- sempre in quella stessa mattinata e sullo stesso automezzo era stato molestato da quell’uomo, sulla linea 11, a Miramare. La donna nella mattinata non aveva potuto reagire perché l’uomo si era dato alla fuga, in serata aveva cercato di scappare ma non gli è andata bene come aveva previsto. L’uomo è un italiano di 70 anni ed è stato denunciato dalla Polizia che è intervenuta, in via Principe di Piemonte, per molestie sessuali ai danni di minori.