Connect with us

Roma

ROMA, ELEZIONI 2016: EMANUELE TOSO E SUSANNA CAMPIONE PRESENTANO LE SQUADRE "CON GIORGIA"

Clicca e condividi l'articolo

Una nutrita squadra di candidati ai municipi scesi in campo su chiamata di Toso e Campione per dare il loro contributo a cambiare Roma con Giorgia Meloni sindaco

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Red. Politica

Roma – Entusiasmo, grinta e tanta partecipazione all’incontro organizzato da Emanuele Toso e Susanna Campione candidati consiglieri al Comune di Roma con la lista civica “Con Giorgia” che hanno presentato una nutrita squadra di candidati ai municipi scesi in campo su chiamata di Toso e Campione per dare il loro contributo a cambiare Roma con Giorgia Meloni sindaco.

A dare un grande in bocca al lupo Marco Mattei, già sindaco di Albano per due mandati e assessore regionale all’Ambiente con la giunta Polverini. Mattei, legato da una lunga amicizia con Emanuele Toso, ha scommesso su questa squadra e sui candidati che si presentano senza partiti a sostenere “l’unica donna giusta” (Giorgia Meloni ndr) che si appresta a governare la Capitale.

All’evento ha partecipato Marco Silvestroni, consigliere alla Città Metropolitana di Roma Capitale e coordinatore per la provincia di Roma per Fratelli d’Italia-AN. L’incontro si è tenuto presso il ristorante MODO in via Ostiense dove i candidati si sono presentati, ciascuno con la sua professionalità e competenza.

Hanno partecipato Angelica Zingone (I municipio), Rosanna Tuccini (II), Maurizio Bianchini (III), Francesco Di Matteo (V), Giampaolo Castellani (VI), roberto Masotta (VII), Giampiero Pavese e Giuseppe Scagnetti (VIII), Alessandro Alessandrini ed Eugenio Maesano (IX), Alessio Ginosa (X anche se non si vota), Anna Tagliente (XII), Laura Beccaria (XIII), Claudio Crecco (XIV), Domenico Spoleti  e Flavia D’eramo(XV)

Susanna Campione candidata al Comune di Roma con la lista civica di Giorgia Meloni lancia il  Made in Roma  "Uno dei punti cardine del programma di Giorgia Meloni e' la promozione dei prodotti della nostra città, che vanta eccellenza in ambiti diversi e numerosi. – Ha dichiarato Susanna Campione – Come candidata al Comune nella lista " Con Giorgia" – ha proseguito Campione – considero importante l'opera di Angelica Zingone, figlia del noto imprenditore romano Giorgio Zingone, che ha ripreso l'attività del padre con una, per ora piccola, collezione per bambini ma anche per le loro mamme. Filati di prima qualità ma soprattutto manifattura italiana, anzi romana visto che il design e' tutto di una romana doc come Angelica. "Mio padre e mio nonno prima di lui ha vestito generazioni di romani, chi non ricorda Zingone alla Maddalena?  Ora tocca a me e proseguo questa attività   con amore e entusiasmo". Un orgoglio tutto romano e noi siamo fieri di avere nuovamente nella nostra città  attività con una tale tradizione. A Roma si deve tornare a fare impresa e dare risalto all'artigianato locale che da sempre esprime eccellenze ammirate in tutto il mondo. Occorre valorizzare imprese in cui il mestiere viene tramandato di generazione in generazione tanto da dare alle vie della città il nome che indica l'arte esercitata da secoli. La famiglia Zingone – ha concluso Susanna Campione – e' un esempio di impresa che fin dal 1905, attraverso le generazioni ha reso il Made in Roma prestigioso non soltanto in ambito nazionale ma anche all'estero. È' così che mi piace definirlo: 100% Roma".

Castelli Romani

Asl Roma 6, campagna vaccinazioni antiCovid-19: in vista dell’ampliamento numerico delle vaccinazioni l’azienda sta attivando nuovi punti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Prosegue ad alto ritmo e senza sosta la Campagna Vaccinazioni Anti Covid-19 della Asl Roma 6.

Ad oggi, 15 gennaio 2021, sono state somministrate circa 7.200 dosi di vaccino presso il Centro vaccinale dell’Ospedale dei Castelli e presso le Strutture Accreditate/RSA dove proseguono le vaccinazioni. E’ stata vaccinata la popolazione target individuata in questa prima fase di campagna vaccinale che ha aderito alla somministrazione.

In vista dell’ampliamento numerico delle vaccinazioni l’azienda sta attivando nuovi punti (Spoke) per essere presenti in maniera capillare sull’intero territorio:

  • Ospedale San Sebastiano Frascati Dh1
  • Casa della Salute Rocca Priora Dh1
  • Ospedale dei Castelli Dh2
  • Centro Vaccinale Marino Dh3
  • Centro Vaccinale Pomezia Dh4
  • Ospedale Paolo Colombo di Velletri Dh5
  • Casa della Salute Villa Albani Dh6
  • Presidio Ospedaliero Anzio-Nettuno Dh6

L’HUB della Asl Roma 6 è stato individuato nell’Ospedale dei Castelli e ha i seguenti compiti:

  • ricevere e stoccare i vaccini;
  •  distribuire i vaccini ai centri Spoke e ai Punti di Somministrazione delle strutture autonome;
  • provvedere alle somministrazioni del vaccino.

“La potenzialità vaccinale dell’Hub Aziendale è legata alle linee Vaccinali attivate che possono variare da 6 a 10 potendo erogare dai 430 ai 600 vaccini nelle 12 ore di apertura. – Dichiara la Direzione Aziendale della Asl Roma 6 – La capacità vaccinale totale dei 7 Spoke aziendali può essere stimata in prima fase tra i 384 e i 792 vaccini die.

Pertanto a regime i centri vaccinali della Asl Roma 6 potranno arrivare ad erogare fino ad un massimo di 1.300 vaccini al giorno.

L’azienda conta di attivare gli Spoke in concomitanza dell’avvio della seconda dose vaccinale presso l’HUB dell’Ospedale dei Castelli previsto per la prossima settimana, parallelamente al proseguimento attività esterne sulle Strutture Sanitarie, Socio-Sanitarie e Socio-Assistenziali, per le quali procederà l’attività di somministrazione sul territorio.”

Il piano di vaccinazione dell’azienda prosegue nel rispetto delle linee di programmazione vaccinale regionale e nazionale e prevede pertanto:

  • la vaccinazione degli ultra ottantenni in carico presso i presidi ospedalieri;
  • la vaccinazione degli ultraottantenni sul territorio che avverrà inizialmente mediante chiamata diretta e a regime prioritariamente attraverso i medici di medicina generale o in alternativa mediante prenotazione su sistema web (https://prenota-vaccino.regione.lazio.it) ;
  • la vaccinazione ai soggetti dializzati presso i vari centri dialisi e ai soggetti trapiantati.

Continua a leggere

Castelli Romani

Marino, Multiservizi: nessun peculato per Adriano Palozzi. La Procura proscioglie l’ex sindaco

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

MARINO (RM) – Prosciolto dall’accusa di peculato il Consigliere regionale Adriano Palozzi in merito alla vicenda del presunto utilizzo improprio di un mezzo della Multiservizi dei Castelli di Marino.

“Sono molto soddisfatto per questo pronunciamento che riconosce e testimonia la totale liceità e la totale correttezza delle mie azioni” ha commentato l’ex sindaco di Marino a margine della sentenza.

Continua a leggere

Metropoli

Bracciano, viabilità: partiti i lavori per la rotatoria in via Braccianese

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il Sindaco Tondinelli: “Una volta ultimata, risolverà un problema cronico di viabilità perché alleggerirà il traffico in uno degli snodi più congestionati della Città”


BRACCIANO (RM) – Sono iniziati i lavori di realizzazione della rotatoria di collegamento della ex strada statale 493 Braccianese Claudia con via Perugini e via Isonzo, vicino la stazione dei Carabinieri. 

Tra gli interventi, sono previsti  gli adeguamenti dell’illuminazione stradale e del sistema di smaltimento delle acque meteoriche e la sostituzione dei semafori. 

I lavori previsti nel progetto definitivo ammontano complessivamente a 225.010,81 euro . L’impegno complessivo di spesa è di 300mila euro.

“Per realizzare una rotatoria che sia funzionale e garantisca la sicurezza dei pedoni – ha dichiarato il Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli – siamo riusciti ad acquisire un’area di terreno  di circa 2 mila 400 metri quadri appartenente al ministero della Difesa della Caserma Montefinale al fine di realizzare con più spazio a disposizione l’opera sulla via Braccianese, attesa da anni. Siamo riusciti a snellire le procedure burocratiche e a far partire i lavori. La rotatoria, una volta ultimata, risolverà un problema cronico di viabilità perché alleggerirà il traffico in uno degli snodi più congestionati della Città. Voglio rinnovare il ringraziamento al Generale Fabio Giambartolomei Comandante del Comando Artiglieria, lo Stato Maggiore dell’Esercito, il ministero della Difesa e il Demanio perché facendo sinergia, insieme, hanno mostrato ancora una volta vicinanza alla nostra comunità”. 

Continua a leggere

I più letti