1

TRAPANI E IL MISTERO DELLA CROCE CAPOVOLTA SUL BALCONE DI PALAZZO LOCATELLI

di Angelo Barraco
 
Trapani – Nella mattinata del 28/12/2015 è stata fatta una scoperta che ha sconvolto l’intera città. Sul balcone di Palazzo Locatelli è stata notata dalla Polizia Municipale un’inquietante e vistosa croce capovolta in legno legata alle inferriate del balcone. L’edificio, attualmente in stato di abbandono, è in fase di recupero con un progetto da parte dell’amministrazione comunale finanziato dal Ministero per i Beni Culturali e il suo recupero dovrebbe portare alla valorizzazione dell’edificio per fini teatrali e culturali dall’Ente Luglio Musicale. Sul posto è sopraggiunta anche la Polizia Scientifica per effettuare rilievi sul posto ed è emerso che la porta del balcone era aperta e il portone del palazzo, che si trova sulla piazza, era stato forzato. Sulla vicenda ci sono indagini in corso. Si tratta di uno scherzo di cattivo gusto? È opera di gruppi anticristiani? Il simbolo è apparso in pieno periodo natalizio e ciò porta a pensare ad un forte segnale anticristiano. Ci sono telecamere nelle zone limitrofe che possono dare maggiori risposte sulla vicenda? La croce capovolta è considerata un simbolo anticristiano, anche se nella tradizione cristiana San Pietro fu crocefisso a testa in giù, perché non si sentiva degno di essere crocefisso nello stesso modo di Gesù.
 
(Fonte Foto Trapanioggi)