Connect with us

Metropoli

Anguillara Sabazia, scuola via Verdi: al via le nuove verifiche

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Nuova indagine strutturale e di verifica della vulnerabilità sismica per la scuola elementare e materna di via Verdi ad Anguillara Sabazia dopo che è stata chiusa dalla ex amministrazione comunale M5s di Sabrina Anselmo che ha poi visto trasferire i piccoli alunni in dei container risultati inadatti per lo svolgimento delle lezioni.

“Il conferimento dell’incarico professionale per approfondire le prove di vulnerabilità sismiche sul plesso scolastico di via Verdi commissionato dall’amministrazione Angelo Pizzigallo che ringrazio pubblicamente rappresenta il primo passo per sgombrare quella coltre di nebbia sulla legittimità della chiusura, unica rispetto agli altri edifici con lo stesso coefficiente statico, che poi ha generato la vergogna dei containers sui quali sta indagando l’Anac da me sollecitata con esposto”. Dichiara il Consigliere comunale di minoranza Sergio Manciuria a margine della pubblicazione della determina comunale di incarico di nuove indagini affidato alla società Minnucci e associati srl per un corrispettivo di 34mila euro.

Indagini che interesseranno l’edificio composto da 2 piani fuori terra, per un totale di 16 aule, ivi compresi dei locali adibiti ad uffici, un locale palestra e 2 vani adibiti a mensa. I due piani dell’edificio sono collegati tramite un corpo scala interno. L’edificio presenta esternamente 3 corpi scala di emergenza in acciaio strutturalmente indipendenti rispetto al corpo di fabbrica. È presente, inoltre, un vano ascensore esterno, anch’esso strutturalmente separato dal resto. L’edificio è costituito da due differenti corpi di fabbrica, in comunicazione tra loro, ma strutturalmente indipendenti.

“Unica perplessità sulla determina – ha aggiunto Manciuria – è la mancanza del fattore temporale per il quale chiederò pubblicamente contezza al Sindaco e all’Assessore Guidi nel prossimo consiglio comunale del 30 dicembre per stabilirne tempi certi e limitati: dopo circa due anni va scoperto il “vaso di pandora” nel più breve tempo possibile per rendere giustizia alle sofferenze degli alunni, docenti e genitori coinvolti nello scandalo di via Duca degli Abruzzi. Approfitto dell’intervento concesso – conclude il Consigliere comunale – per augurare di cuore a tutta la cittadinanza di Anguillara un sereno e soprattutto salutare Natale in famiglia e con i propri cari”.

Durante la consiliatura Anselmo venne incaricato l’ingegner Andrea Scopetti di svolgere le verifiche tecniche della vulnerabilità sismica su diversi immobili comunali adibiti a plessi scolastici e nonostante i risultati delle diverse strutture scolastiche erano risultati simili venne chiusa solo via Verdi.

La nuova amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angelo Pizzigallo ha quindi ritenuto necessario procedere a nuove verifiche finalizzate ad un livello conoscitivo “LC” superiore rispetto a quanto eseguito dalla precedente amministrazione.

Metropoli

Campagnano, il bilancio non passa: il sindaco Fulvio Fiorelli si dimette

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Un terremoto politico annunciato. Il sindaco di Campagnano Fulvio Fiorelli, 72 anni, eletto nel 2016 si è dimesso. Nell’ultimo Consiglio Comunale del 14 maggio non è passato il bilancio di previsione 2021 – 2023. Da lì è cominciato l’inesorabile gelo e paralisi politico amministrativa che dopo tre giorni ha portato il primo cittadino a rassegnare le dimissioni “irrevocabili e immediate” presentate al presidente del consiglio comunale di Campagnano.

Questo colpo di scena politico arriva a pochi mesi dalle elezioni amministrative per la cittadina di oltre 13 mila abitanti nell’hinterland a Nord di Roma.

Quattro mesi fa, Fiorelli, ha messo alla porta il suo “vice” Alessio Nisi il qualescrisse una lunga lettera in cui spiegava che la cacciata arrivava dopo un passaggio spinoso: “In queste ultime settimane – ha scritto Nisi a gennaio scorso- abbiamo espresso, insieme ad altri assessori e consiglieri, riserve su modi e contenuti della ”linea politica” del sindaco. Più volte abbiamo richiesto, con lealtà e trasparenza, di riprendere uno spirito collaborativo con l’unico obiettivo di dare un contributo di idee e di soluzioni”. Adesso, in vista delle elezioni, il clima si fa più che rovente.

Continua a leggere

Metropoli

Monterotondo, rientra in casa e coglie sul fatto una ladra: arrestata 43enne di Zagarolo

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

MONTEROTONDO (RM) – I Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato una 43enne domiciliata a Zagarolo la quale, approfittando della momentanea assenza della proprietaria, dopo averne atteso l’uscita da casa si era introdotta nella sua abitazione.

La proprietaria era tuttavia rientrata a casa subito dopo trovando così la malintenzionata a rovistare in casa. Colta di sorpresa provava ad allontanarsi ma la signora aveva già richiesto l’intervento dei Carabinieri di Monterotondo, che riuscivano a bloccarla poco dopo essere uscita dalla casa, con denaro e un anello provento del furto.

Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Tivoli ha convalidato l’arresto della donna, già gravata da precedenti penali per lo stesso tipo di reato, e ne ha disposto gli arresti domiciliari a Zagarolo.

Continua a leggere

Metropoli

Fiano Romano, 20enne ruba cosmetici in un negozio: arrestata e rimessa in libertà perchè incinta

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

FIANO ROMANO (RM) – Arrestata dai Carabinieri della Stazione di Torrita Tiberina in flagranza di reato una 20enne di origine rumena, domiciliata in un campo nomadi di Roma, la quale aveva occultato in una borsa svariati cosmetici asportati furtivamente in un negozio di prodotti per l’igiene personale e profumi del luogo.

La giovane, restituita la refurtiva, poiché in stato di gravidanza è stata rimessa in libertà dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Rieti.

Continua a leggere

I più letti