1

METEO: ITALIA NELLA MORSA DEL MALTEMPO, DA NORD A SUD

di Angelo Barraco
 
Roma – Il fine settimana rappresenta per molti italiani il momento unico di svago dopo un’intensa settimana lavorativa, ma molti probabilmente dovranno rimandare, accendere il camino e cambiare decisamente i programmi poiché nella giornata di sabato 16 gennaio è arrivata un’ondata di freddo che partirà dalle Marche fino alla Puglia con piogge diffuse. Anche il bel sud Italia, che tanto ama il sole, il mare e la tintarella estiva deve stringere i denti in questi mesi poiché questo sabato sarà all’insegna della pioggia moderata o forte, anche in Sardegna la stessa medesima cosa. Al centro sud invece ci sarà neve fino a quote basse, fino in pianura e sulle coste di Abruzzo, Molise. Soleggiato al Nord Italia, neve sui confini delle alpi e venti di Tramontana. La giornata di domenica 17 gennaio si prospetta ricca di venti gelidi di Tramontana e Grecale che in interesseranno lo stivale, sarà tanta la neve che cadrà, precisamente su Marche, Abruzzo, Molise e persino sulle coste ovvero in Puglia, a bassa quota. Ancora piogge in Sicilia, precisamente nella zona Nord.
 
 Ma come sarà il meteo da lunedì in poi? La mattina di lunedì 18 vede sole e schiarite in gran parte dello stivale, deboli nevicate su Abruzzo e Molise, deboli precipitazioni nel Messinese e nel Palermitano. Nella giornata di martedì 19 il tempo peggiorerà a Nordovest, in Toscana e Sardegna. In Liguria ci saranno precipitazioni nonché neve sopra i 200 m. Tra Piemonte e Lombardia ci sarà neve, anche in Emilia Romagna. Bel Tempo al sud Italia. Mercoledì 20 invece si apre con forti precipitazioni nel trapanese, piogge in Campania e in Calabria. Nevicate in Appennino. In Toscana, Lazio e Marche invece ci saranno precipitazioni. Buono al Centro Nord. Giovedì 21 ci saranno poche piogge al sud, inizialmente il tempo sarà buono al Centro-Nord, ma ne pomeriggio peggiorerà in Liguria, Piemonte ed Emilia sotto la pioggia, . anche in Sardegna ci sarà pioggia, bel tempo in Sicilia. Venerdì 22 le piogge si concentreranno principalmente sulle isole maggiori, temporali e neve dai 400 ai 1000 metri in Sardegna. Pioggia in Liguria, Sicilia.