Connect with us

Senza categoria

Regionali Sicilia: Musumeci allunga al 41%

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Alle 8 è iniziato lo spoglio delle elezioni regionali di domenica in Sicilia. Dopo 94 sezioni scrutinate su 5.300, il candidato del centrodestra Nello Musumeci è al 41% (9.155 voti) mentre il contendente del Movimento 5 Stelle Giancarlo Cancelleri è al 33% con 7.454 voti. Seguono Fabrizio Micari con il 18% e 4.063 voti. Quindi Claudio Fava con il 5% e 1.244 voti. In coda l’indipendentista Roberto La Rosa allo 0,6% con 148 voti.

Fino a pochi mesi fa doveva vincere M5s. Oggi sembra vincente #Musumeci e il cdx unito. Abbiamo invertito le previsioni@Radio1Rai

— Renato Brunetta (@renatobrunetta) 6 novembre 2017

 

Polemica sulla replica dell’intervista di Maurizio Costanzo a Silvio Berlusconi mandata in onda su Canale 5 che Roberto Fico, deputato M5S e presidente della Vigilanza Rai ha definito come “Grave scorrettezza la replica dell’intervista di Berlusconi su Canale 5” “La replica dell’intervista di Maurizio Costanzo a Berlusconi andata in onda questa mattina su canale 5 è una grave scorrettezza. In questo caso a essere tradito è lo spirito delle norme che regolano una campagna elettorale. Ci sono dei principi e dei valori, e c’è il buon senso che dovrebbe ispirare l’attività delle emittenti radiotelevisive, che in questo senso hanno una forte responsabilità. Si tratta di mezzucci di bassa lega compiuti non a caso il giorno stesso di una elezione così importante, nella vana speranza di influenzare il voto. Per fortuna i cittadini non sono…. come le televisioni di Berlusconi credono”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Senza categoria

Pallanuoto di livello, gol ed entusiasmo: divertimento e agonismo a Lariano per il Torneo dell’Epifania organizzato dall’F&D Waterpolis

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Pallanuoto di livello, gol ed entusiasmo: divertimento e agonismo a Lariano per il Torneo dell’Epifania organizzato dall’F&D Waterpolis

Tante atlete, pubblico numeroso e un’ottima pallanuoto. Questi gli ingredienti del primo torneo dell’Epifania, organizzato dall’F&D Waterpolis con in prima linea Daniele Di Zazzo e Danilo Di Zazzo, che ha visto scontrarsi nella Piscina dell’Evolution Fit Village le padrone di casa dell’F&D, l’Acquachiara, il Volturno, la SIS Roma e il Latina Nuoto. Il Torneo se l’è aggiudicato la SIS guidata da Mario Capanna, come da pronostico visto il valore della rosa e la categoria superiore cui appartiene. Le capitoline hanno vinto quattro gare su quattro, agguantando tutti e dodici i punti in palio. Medaglia d’argento per l’F&D Waterpolis, che ha chiuso il suo cammino con uno score di 7 punti frutto di due vittorie, un pareggio e una sconfitta e una differenza reti migliore rispetto all’Acquachiara, anch’essa a 7 punti. Tre i punti conquistati dal Volturno, mentre è rimasta a 0 il Latina Nuoto. “Sono stati due giorni impegnativi, che grazie al supporto dello staff sono corsi via senza problemi. Vedere tanta gente non può che fare piacere, ho ricevuto alcune telefonate di amici che mi facevano i complimenti, non è stato merito solo mio o di Danilo ma di tutti, Antonio, Stefano, Arianna, Martina, Luca, Silvia, Mario, Danilo, Patrizia, Francesco e molti li avrò dimenticati ma sanno che un encomio va anche a loro, faccio i complimenti a tutti, con Danilo, Francesco e Mario ne siamo rimasti soddisfatti. Tecnicamente il Trofeo è stato impreziosito dalla SIS ROMA, che insieme a Volturno, Acquachiara, Latina e noi ha dato vita a delle belle gare…”. Una battuta il tecnico la riserva alle sue ragazze: “Abbiamo affrontato con il giusto spirito questo torneo, venivamo da alcune sedute di duro lavoro, le ragazze hanno risposto bene, in particolare nelle due prime gare contro SIS e Acquachiara, molto intense e dove abbiamo fatto vedere molte cose positive. Il campionato è alle porte e sarà una bella competizione, molto equilibrata e dove tutti cercheranno di fare bene, noi dobbiamo farci trovare pronti già dal Derby del 26/1 contro i Castelli, le ragazze lo sanno e stanno lavorando sodo, ci divertiremo”. Miglior portiere è stato designato Linda Minopoli, dell’F&D Waterpolis. Miglior marcatore Alessia Fatone del Volturno, con 27 reti, seguita da Veronica De Cuia dell’F&D con 14 e da Storai della SIS Roma con 11. Miglior giocatore Luna Di Claudio della SIS Roma.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Cronaca

Casapound, il Tribunale condanna Facebook e ordina la riapertura delle pagine social

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Il tribunale civile di Roma ha accolto il ricorso di Casapound e ha ordinato a Facebook “l’immediata riattivazione” delle pagine del movimento di estrema destra e del segretario romano Davide di Stefano, condannando l’azienda di Menlo Park anche al pagamento di 15mila euro di spese legali e a 800 euro di penale per ogni giorno di ritardo nell’esecuzione del provvedimento.

La sentenza è stata emessa dal giudice Stefania Garrisi e fa riferimento alla decisione presa dall’azienda di Zuckerberg lo scorso 9 settembre, quando bloccò non solo la pagina Fb ma anche quella Instagram di Casapound e i profili di Forza Nuova.

CLICCARE SULLA FOTO PER VEDERE L’INTERVISTA A VALERIO ARENARE – UFFICIO POLITICO NAZIONALE FORZA NUOVA

Il video servizio trasmesso a Officina Stampa del 31/10/2019 dove è stato ospite Valerio Arenare dell’Ufficio politico nazionale di Forza Nuova

Il leader di Forza Nuova, a seguito della sentenza del tribunale di Roma, chiede che vengano subito ripristinate anche le pagine del suo movimento  

Il leader di Forza Nuova Roberto Fiore, a seguito della sentenza del tribunale di Roma che ha imposto al social network Facebook di riaprire le pagine di Casapound, ha fatto notare in una nota che la stessa sorte ora verrà riservata al suo movimento, colpito ugualmente tre mesi fa dalla chiusura improvvisa di centinaia di pagine dei suoi militanti.

“Sentenza devastante per Facebook cui è stato imposto dal tribunale di Roma di riaprire le pagine di Casapound. Questa decisione comporterà la stessa cosa per Forza Nuova: riaprire immediatamente le centinaia di pagine chiuse il 9 settembre” ha spiegato il numero uno forzanovista. L’udienza che riguarda Forza Nuova si terrà il 14 gennaio.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Castelli Romani

Frascati, una sedia rossa per la violenza contro le donne

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Posto Occupato: una sedia rossa a Palazzo Marconi. 365 giorni l’anno contro la violenza sulle donne.
Nella Giornata Internazionale per il Contrasto della Violenza sulle Donne, è stata scoperta stamani una sedia rossa, che sarà posizionata in modo permanente all’ingresso di Palazzo Marconi. Proposta dall’Assessore alle Politiche Sociali Alessia De Carli e condivisa dalle altre Amministratrici della maggioranza, l’installazione segue all’adesione del Comune di Frascati alla campagna di comunicazione Posto Occupato – 365 l’anno contro la violenza sulle donne ( http://postoccupato.org ), nata nel 2013.
La sedia rossa è un gesto concreto – dichiarano le Amministratrici che hanno promosso l’iniziativa – per testimoniare simbolicamente ed universalmente la presenza di una donna che ha perso la vita per mano di un uomo. Quella donna – prima che un assassino decidesse di porre fine alla sua vita – occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società. La sedia rossa è dedicata alle donne che avrebbero voluto, dovuto e potuto occupare quel posto e trasforma ogni giorno la loro
assenza in presenza.
La sedia rossa – completamente autofinanziata da Amministratrici e Amministratori comunali sostenitori – è stata scoperta stamani presso la Sala degli Specchi, durante un evento di sensibilizzazione, promosso dalla Consigliera Paola Gizzi con i ragazzi degli Istituti Superiori del territorio.
A relazionare sul tema, sono intervenuti esponenti delle Forze dell’Ordine (Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale), l’Assessora Alessia De Carli e la Dott.ssa Psicoterapeuta Daniela Spiri del Network Territoriale Castelli Romani – Ordine Psicologi Lazio. Hanno partecipato attivamente anche l’Assessore Emanuela Bruni e la Consigliera Olga Masi.
Durante l’evento è stato possibile condividere con le ragazze ed i ragazzi riflessioni, esperienze e informazioni utili, per riconoscere, combattere e prevenire la violenza di genere.
Si è parlato anche del Centro Antiviolenza Distrettuale Ricomincio da me, struttura di riferimento per i comuni di Colonna, Frascati, Grottaferrata, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Rocca di Papa, Rocca Priora, Marino e Ciampino. Il Centro Antiviolenza è un servizio gratuito e si trova a Rocca Priora, presso il Punto Unico di Accesso situato nella Casa della Salute. I servizi offerti dal centro antiviolenza di Rocca Priora sono: accoglienza – anche per donne con figli minori – ascolto, sostegno psicologico, consulenza legale e un numero telefonico attivo 24 ore.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it