Rieti, emergenza in carcere: “anomalie sistemi di chiusura”

RIETI – “Continuano a giungerci segnalazioni riguardo il mancato funzionamento di diversi sistemi di chiusura. Tali criticità  – dichiara in una nota il sindacato UILPA Polizia Penitenziaria – era già stata rilevata e segnalata a seguito della visita dei luoghi di lavoro effettuata da una delegazione della scrivente O.S. in data 28 marzo c.a. Purtroppo la situazione è rimasta pressoché immutata. In particolare, si sta verificando che, nonostante i recenti interventi di manutenzione e ripristino degli stessi, parecchi sono di nuovo non funzionanti per cui il personale deve agire manualmente. La criticità interessa sia i cancelli esterni che quelli interni senza risparmiare nemmeno la porta carraia”.