1

BARI: SGOMINATA BANDA DI NARCOTRAFFICANTI

Redazione

Bari – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Bari hanno tratto in arresto 5 persone in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Bari su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. L’accusa è quella di aver importato su canali internazionali attraverso l’asse Colombia – Spagna – Milano – Bari ingenti quantitativi di cocaina ed hashish che venivano riversati sulle piazze di Bari e comuni limitrofi.
Originata dalle attività connesse alla ricerca di uno dei 100 latitanti più pericolosi d’Italia, il 35enne Alessandro De Fronzo esponente di spicco del clan “Palermiti” catturato in Spagna il 14 maggio del 2010, l’indagine ha consentito di individuare e caratterizzare i contorni di un gruppo criminale dedito al traffico internazionale di droga che in diretto contatto con trafficanti spagnoli e colombiani, è riuscito ad introdurre nel territorio pugliese ingenti quantitativi di droga. Alla base del meccanismo di importazione vi era l’apporto di camionisti che, agevolati della propria attività lavorativa “legale”, hanno consapevolmente prestato la loro opera in qualità di “corrieri”.
Nel corso della complessa attività investigativa sono stati sottoposti a sequestro complessivi 4 kg di cocaina importata dal Sud America tramite la Spagna, 450 grammi e 14 piante di hashish, una pistola semiautomatica con una trentina di cartucce e un ordigno esplosivo rudimentale.

ELENCO ARRESTATI:
1.    DICOSOLA Michele, barese cl.57;
2.    CALZOLAIO Francesco, barese cl. 69;
3.    CARLONE Luciano, barese cl. 69;
4.    BORRACCI Donato, di Noicattaro cl. 52;
5.    SGROI Marcello, di Desenzano del Garda cl. 52.